Giovani promesse: nasce il Cycling Talent Friuli

Redazione - Ciclismoweb.net Mercoledì 15 Maggio 2019 News

Il Cycling Team Friuli guarda al futuro e lo fa con l'ambizione e la professionalità di un team che ha conquistato risultati internazionali sulle strade di tutta Europa.

friuli campPer questo motivo ha preso forma il progetto Cycling Talent Friuli che, usufruendo della struttura continental del team friulano, permetterà ai giovani talenti juniores di mettersi alla prova per conquistare un posto nella formazione bianco-nera targata 2020. Il progetto, articolati in diversi step, permetterà di effettuare una selezione preliminare allargando il campo con una conoscenza più approfondita, sia del team che da parte dei candidati.

La prima fase prevede un monitoraggio degli atleti della categoria juniores, già individuati dagli osservatori del Cycling Team Friuli che puntualmente scandagliano il panorama giovani. In accordo con le società di appartenenza i ragazzi forniranno i loro dati di allenamento e gara al centro CTFLab del Prof. Andrea Fusaz per una valutazione preliminare delle proprie potenzialità.

Nel periodo di monitoraggio durante le riunioni tecniche settimanali del team maggiore, verranno discussi e analizzati i dati assieme agli altri due preparatori del team (i Professori Alessio Mattiussi e Fabio Baronti) e redatto in progress un profilo tecnico e di potenziale sviluppo dell’atleta. Dopo questa fase prenderanno il via i colloqui di valutazione e conoscenza con i diversi candidati per giungere ad una selezione che nel periodo estivo avrà l'opportunità di prendere parte al CTF Camp.

Il training camp che avrà una durata di tre giorni presso il ritiro in Friuli, dove gli atleti seguiranno una parte dei corsi di formazione (comunicazione, tattica, comportamenti, etica, analisi dei dati, metodologia, ecc.) che normalmente espletano gli atleti del Cycling Team Friuli.

A completare il camp saranno una serie di giornate di allenamento collettivo sotto la guida dei Direttori Sportivi e  preparatori del team maggiore, una seduta di test funzionali e prestazionali presso CTFLab, e una serie di incontri con figure professionali d'eccellenza dell’ambito sportivo che fanno parte o collaborano con il team continental.

"Abbiamo pensato di mettere a disposizione delle giovani promesse una opportunità di crescita in più; durante il camp, oltre a far conoscere il nostro team ai ragazzi avremo la possibilità di conoscere il loro profilo umano e comportamentale" ha sottolineato il Direttore Sportivo, Renzo Boscolo. "Sarà una esperienza formativa per gli atleti che prenderanno parte a questa avventura e anche per tutto il nostro staff che avrà la possibilità di interfacciarsi con un gruppo di talenti di grande interesse".


Articoli simili

 


Articoli Recenti