Giappone: è già "Bianchi-mania"

Redazione - Ciclismoweb.net Sabato 16 Novembre 2019 News

In occasione dell’ultima edizione della Japan Cup, tenutasi a Utsunomyia vicino Tokyo, Bianchi ha voluto premiare la passione degli appassionati con una serie di iniziative organizzate in collaborazione con il Team Jumbo-Visma: l’occasione ideale per festeggiare un anno di grandi successi in uno dei principali mercati mondiali per l’azienda italiana.
 
japan bianchiNel tradizionale appuntamento di fine stagione gli atleti del Team Jumbo-Visma sono stati abbracciati dal calore e dal tifo nipponico. Per l’occasione Bianchi ha preparato una speciale edizione della Oltre XR4 con grafiche dipinte a mano dedicate al Giappone e portata in gara dall’olandese Robert Gesink. Lunedì, al Bianchi Bike Store nel centro di Tokyo, i fans locali hanno potuto partecipare a una sessione di bike fitting con gli atleti del Team Jumbo-Visma e alla presentazione della gamma Bianchi 2020, concludendo la giornata con un esclusivo party a loro dedicato. Il terzo classificato al Tour de France 2019, Steven Kruijswijk, è stato lo special guest dell’evento insieme agli altri compagni di squadra Robert Gesink, Neilson Powless, Koen Bouwman, Sepp Kuss e Lennard Hofstede.

L’amore dei tifosi nipponici ha abbracciato anche Primoz Roglic, il numero uno del ranking mondiale UCI 2019, volato in Giappone una settimana più tardi per il Criterium Saitama, tenutosi lo scorso 27 ottobre. Per l’occasione lo sloveno del Team Jumbo-Visma, vincitore della Vuelta a Espana 2019 e terzo al Giro d’Italia, ha incontrato i tifosi, mettendosi a disposizione per foto ed autografi. Inoltre, Roglic ha approfittato della trasferta giapponese per pedalare sul tracciato della prova in linea delle prossime Olimpiadi di Tokyo 2020.

Articoli simili

 


Articoli Recenti