400x90 boyaca

firmaE' stata firmata ieri, presso il notaio Elio Bergamo a Roma, da parte del Presidente FCI, Renato Di Rocco, e il Presidente di Pessina Costruzioni, Massimo Pessina, la convenzione-concessione per la realizzazione dell'impianto coperto a Treviso. Presenti anche il Segretario Generale della FCI Maria Cristina Gabriotti e l'ing. Francesco Nobile per Pessina Costruzioni.

 
"Questo atto formale - ha detto il Presidente Di Rocco visibilmente soddisfatto - sugella la nascita del secondo impianto coperto dedicato al ciclismo. Un obiettivo raggiunto grazie alla determinazione della Federazione e alla buona volontà di tutti i soggetti coinvolti. L'idea di poter preparare le prossime Olimpiadi e ospitare un evento di spessore internazionale su un nuovo e moderno impianto ci emoziona e inorgoglisce".



"E' per noi una grande soddisfazione l'aver sottoscritto quest'accordo per la realizzazione del Velodromo di Treviso -  dichiara Massimo Pessina, Presidente di Pessina Costruzioni - Una struttura da molto tempo attesa dalla Federazione, dai ciclisti e da tutti gli appassionati di questo sport. Sarà un Velodromo all'avanguardia sia dal punto di vista architettonico che dei materiali, unico esempio in Italia di questo livello e con questa capienza. E' per noi e la nostra società sarà una grande sfida perché oltre alla costruzione avremo il compito di gestire la struttura. E ci prepariamo fin da subito ad ospitare gare nazionali ed internazionali di altissimo livello".

Articolo scritto da
Redazione - Ciclismoweb.net
Author: Redazione - Ciclismoweb.net

News per giorno

June 2017
Mo Tu We Th Fr Sa Su
29 30 31 1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 1 2