400x90 boyaca

La Tirreno Adriatico dell’Androni Sidermec Bottecchia si chiude con l’immagine di Davide Ballerini, vincitore della Maglia Verde di Leader della Montagna, che sul palco delle cerimonie stappa la bottiglia di spumante per festeggiare con i tifosi il suo grande successo.

ballerini taL’ultima tappa della Corsa dei Due Mari non ha riservato alcuna sorpresa per la formazione di Gianni Savio, diretta da Giovanni Ellena e Gianpaolo Cheula, consapevole già alla partenza che in una cronometro come quella di San Benedetto del Tronto, Egan Bernal avrebbe dovuto cedere la Maglia Bianca di Miglior Giovane al corridore della Quick Step, Bob Jungels.

Una prestazione comunque degna di gran nota, quella del giovane talento colombiano, che ha dovuto fare i conti con un avversario più portato di lui per la cronometro individuale.

“Complimenti a tutti i ragazzi – ha affermato anche Gianni Savio - La Maglia Verde di Davide Ballerini è un grande orgoglio per lui e per tutta la squadra”.

Queste le parole del Re della Montagna subito dopo l’arrivo, nel ringraziare la squadra per il lavoro svolto: “Mi sono goduto questa cronometro fino in fondo. Di certo questa maglia è stata una grande spinta. E’ la prima volta in cui partecipo alla Tirreno Adriatico, è una grandissima emozione e spero di farla altre volte. Sono riuscito a tenere stretta questa maglia e ne sono molto contento”.

Articolo scritto da
Redazione - Ciclismoweb.net
Author: Redazione - Ciclismoweb.net

News per giorno

June 2017
Mo Tu We Th Fr Sa Su
29 30 31 1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 1 2