riabushenkocwebEsordio stagionale per Alexandr Riabushenko. Il campione europeo under23 correrà domenica la gara nazionale di Montecassiano, in un percorso ondulato molto più adatto alle sue caratteristiche. Una scelta tecnica dello staff per preservare il ragazzo.

"Il bielorusso - dice il direttore sportivo Olivano Locatelli - è arrivato dal suo paese solo un mese fa. Ed abbiamo deciso con lui di fargli iniziare a stagione a partire da domenica prossima. La prima parte di stagione infatti era riservata alle ruote veloci del gruppo. Alexandr è certamente anche veloce ma le sue potenzialità si esprimono al meglio in altri tipi di percorsi. Percorsi decisamente più impegnativi come a Bassano - Montegrappa, il campionato europeo appunto o Collecchio, la prima gara vinta dal bielorusso il giorno successivo al nostro rientro dalla Bretagna, trionfatore all'europeo e indossando proprio la maglia con le stelle".

Una programmazione specifica per Riabushenko scelta dalla Palazzago per tutelare il corridore che a metà stagione probabilmente passerà tra i professionisti, richiesto sin da subito da numerosi team. Anche perché in questa stagione il campione di Locatelli avrà ben poco da dimostrare. Ormai anche gli avversari sono ben consapevoli del valore del corridore bielorusso. Intanto della partita Palazzago è entrato a far parte anche i ciclocrossista Luca Cibrario, che con il Team bergamasco ha vestito anche la maglia azzurra in Coppa del Mondo a Fiuggi convocato dal commissario tecnico Fausto Scotti. Il team intanto anche domenica prossima si dividerà su due terreni, la Popolarissima a Treviso, che quest'anno avrà rango di gara internazionale, e appunto la prova nazionale di Montecassiano.

Articolo scritto da
Redazione - Ciclismoweb.net
Author: Redazione - Ciclismoweb.net

News per giorno

December 2017
Mo Tu We Th Fr Sa Su
27 28 29 30 1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31