Nicola Conci nel 2018 vestirà i colori della Trek-Segafredo, con cui ad agosto aveva già fatto una stage.

PhotoScanferla 24073Il ventenne trentino in forza alla Zalf Euromobil Désirée Fior siglerà il debutto nel professionismo con la squadra WorldTour al termine di una stagione impreziosita dalla vittoria nel Gp Sportivi di Poggiana, classica di Ferragosto che già aveva lanciato altri talenti.

"Passare professionista è un sogno per ogni giovane corridore," ha detto Conci. "Poterlo realizzare passando in una delle più forti squadre al mondo è fantastico. I prossimi anni spero di riuscire a fare bene ed essere in grado di aiutare la squadra come avevo già fatto al Giro di Danimarca, dove ha vinto Mads (Pedersen). E' stata un'esperienza incredibile. Io sono un atleta completo, con buone doti in salita. Nelle gare più dure riesco a dare il meglio di me, specialmente quando il percorso prevede delle salite. Le Ardenne sono il mio terreno preferito e la Liegi la Classica che più amo. Se un giorno riuscissi a vincerla sarei felicissimo. Ma, certamente, da italiano amo il Giro d'Italia e specialmente le corse trentine, dove sono nato e cresciuto. Non direi di no a una vittoria sulle mie strade. ma chissà che un giorno…"

Oltre all'arrivo dell'Azzurro, la Trek-Segafredo ha annunciato anche l'ingaggio dell'etiope Tsgabu Grmay a completamento del roster 2018.

Articolo scritto da
Redazione - Ciclismoweb.net
Author: Redazione - Ciclismoweb.net

News per giorno

November 2017
Mo Tu We Th Fr Sa Su
30 31 1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 1 2 3