400x90 boyaca

L'operazione salvataggio del Gp Liberazione di Roma riservato agli Under 23 è riuscita e si sta concludendo proprio in queste ore. La corsa capitolina sarebbe stata salvata grazie al diretto interessamento del Ministro dello Sport Luca Lotti: il Ministro che si sarebbe mosso a seguito del grido d'allarme lanciato dagli organizzatori nelle scorse settimane, è intervenuto per creare una cordata di appassionati delle due ruote al fine di raccogliere la somma necessaria a garantire alla macchina organizzativa la copertura di tutte le spese necessarie all'allestimento dell'appuntamento internazionale riservato agli under 23.

A dare conferma della decisione assunta dagli organizzatori è Franco Costantino, direttore di corsa e punto di riferimento per il ciclismo nazionale: "E' stata assunta la decisione di farlo. Ora attendiamo la definizione dei dettagli che dovrebbe avvenire entro la giornata di oggi o, al più tardi, domani".

Confermato l'allestimento della prova femminile, a 20 giorni dal via, dunque, anche il Gp Liberazione di Roma, riservato agli Under 23, torna prepotentemente in pista: squadre e corridori sono avvisati e possono iniziare a prepararsi.

Articolo scritto da
Andrea Fin
Author: Andrea Fin
Ex ciclista dilettante ha iniziato a scrivere di ciclismo nel 2000 per conto di alcune testate giornalistiche locali e nel 2006 è entrato a far parte della grande famiglia di Ciclismoweb.net sin dagli esordi del portale orange. Firma esperta e acuta, segue il ciclismo 365 giorni all'anno spaziando con competenza e puntualità su ogni argomento. La sua passione? Il mondo del ciclismo giovanile...