gallery grey

pres girou23E' stata presentata quest'oggi, nel salone d'onore del Coni a Roma, la 40^ edizione del Giro d'Italia Under 23. Una creatura che torna in calendario dopo anni di grave assenza e lo fa dedicandosi interamente alla categoria under 23 e proponendo otto tappe in sette giorni di gara, caratterizzati dalla partenza di Imola (prima tappa con arrivo sul circuito automobilistico), una cronometro e l'arrivo finale in quota ai 2135 metri di altitudine di Campo Imperatore. Un arrivo non casuale, voluto fortemente dal sindaco de L'Aquila, Massimo Cialente in ricordo di Marco Pantani che proprio su queste rampe ottenne l'ultima vittoria della propria carriera.

cassaniA griffare la maglia rosa che tornerà a contraddistinguere il leader della classifica generale sarà un'azienda importante come Enel, main sponsor della manifestazione che si concentrerà tra Emilia Romagna, Marche e Abruzzo.

A tenere a battesimo la corsa rosa riservata agli under 23 il presidente del CONI, Giovanni Malagò, il presidente della FCI Renato Di Rocco, il ct azzurro Davide Cassani e l'organizzatore tecnico Marco Selleri, nonchè i rappresentanti delle Regioni interessate e i sindaci delle località toccate dalle tappe.

maglie2Nel corso della presentazione il più euforico è proprio il ct azzurro Davide Cassani che confessa: "Questo è un progetto a cui tengo particolarmente, sono felice che finalmente sia giunto alla nascita. Abbiamo coinvolto istituzioni, enti e aziende importanti, abbiamo realizzato un regolamento ad hoc per far si che al via ci siano tutti i migliori atleti italiani e stranieri. Abbiamo ricevuto più di 35 richieste provenienti dall'estero, di queste ne abbiamo dovuto selezionare 10, con ogni probabilità saranno 11 per un totale di 29 formazioni al via. Il percorso parte dalla mia Romagna per arrivare in Abruzzo nel segno della solidarietà e della valorizzazione dei territori. Vogliamo fare le cose per bene: anche per questo partiamo con gli Under 23, poi a fine stagione ci ritroveremo con i team per capire cosa abbia funzionato e cosa meno, oltre che per valutare insieme come modificarlo".

Tra i partner della corsa, oltre all'annunciata Enel che grifferà la maglia rosa, anche Vodafone, Friliver, GLS, Giacobazzi, Coretras, Suzuki ed Eppela: sei le maglie in palio. Oltre alla rosa che contraddistinguerà il leader della corsa, ci sarà la classifica a punti (maglia rossa Vodafone), la classifica GPM (maglia verde Friliver), la classifica dell'intergiro (maglia blu GLS), la casacca nera della Pinarello che premierà l'ultimo della classifica generale e la maglia bianca che premierà il leader della classifica dei giovani riservata ai partecipanti del 1° e 2° anno.


Le tappe del Giro d'Italia Under 23:

09.06 - 1^ Tappa - Imola - Imola (132,2 km)
giro u23 1

10.06 - 2^ Tappa - Castellarano - S. Valentino di Castellarano (145,8 km)
giro u23 2

11.06 - 3^ Tappa - Bagnara di Romagna - Forlì (140,5 km)
giro u23 3

12.06 - 4^ Tappa - Forlì - Gabicce Mare (155,5 km)
giro u23 4

13.06 - 5^ Tappa — 1^ Semitappa - Senigallia - Osimo (87,2 km)
giro u23 5


13.06 - 5^ Tappa - 2^ Semitappa - Osimo (14,0 km) - ITT
giro u23 5b


14.06 - 6^ Tappa - Francavilla al Mare - Casalincontrada (133,2 km)
giro u23 6


15.06 - 7^ Tappa - Frnacavilla al Mare - Campo Imperatore (148,9 km)
giro u23 7

Articolo scritto da
Andrea Fin
Author: Andrea Fin
Ex ciclista dilettante ha iniziato a scrivere di ciclismo nel 2000 per conto di alcune testate giornalistiche locali e nel 2006 è entrato a far parte della grande famiglia di Ciclismoweb.net sin dagli esordi del portale orange. Firma esperta e acuta, segue il ciclismo 365 giorni all'anno spaziando con competenza e puntualità su ogni argomento. La sua passione? Il mondo del ciclismo giovanile...

News per giorno

March 2017
Mo Tu We Th Fr Sa Su
27 28 1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31 1 2