Coronavirus: Acquaroli mette all'asta la sua MTB iridata per beneficenza

Redazione - Ciclismoweb.net Sabato 21 Marzo 2020 News

dario mtbBergamasco doc, campione del mondo U23 della MTB nel 1996 (nella prima edizione riservata agli Under 23 davanti a due grandissimi come Miguel Martinez e Cadel Evans), Dario Acquaroli ha scelto un modo speciale per dare il proprio contributo alla lotta contro il Coronavirus.

Un'asta benefica particolare e decisamente suggestiva quella promossa da Acquaroli sulla propria bacheca Facebook.

"Darò al miglio offerente il pezzo più importante della mia carriera ciclistica: la bici originale della vittoria del Mondiale di Cairns 1996" ha pubblicato Acquaroli. "Per qualcuno potrà sembrare poca cosa ma per me rappresenta molto. Individuerò nei prossimi giorni l'associazione, l'ente o la forma più giusta vicino alla mia città dove devolvere il ricavato".

E dunque collezionisti di tutta Italia affrettatevi: l'asta è aperta e con essa la possibilità di aggiudicarvi un pezzo più unico che raro dando una mano a chi, tutti i giorni, lotta contro il contagio da Coronavirus.

Articoli simili

 


Articoli Recenti