Cina: assegnati i titoli mondiali di Urban Cycling

Redazione - Ciclismoweb.net Domenica 10 Novembre 2019 News

urbanSi sono corsi in questi giorni (6-10 ottobre) a Chengdu (Cina) i Campionati del mondo di ciclismo urbano giunti alla terza edizione. Una nuova pagina aperta e promossa dall'UCI ha messo alla prova atleti provenienti da tutte le parti del mondo nelle nuove specialità del trial e della BMX all'interno del nuovissimo BMX Park cinese.

Il medagliere ha premiato la Germania, nazione che si è aggiudicata il maggior numero di ori davanti a Spagna e Francia nel trial e nella BMX freestyle che hanno viste impegnate ben 37 nazioni.

L'Italia è stata rappresentata dallo junior Simone Titli (Classe 2001) che ha chiuso al sesto posto nella competizione riservata al Trial con ruote da 20".

Niente da fare, invece, per Alessandro Barbero impegnato tra gli elite nella BMX Freestyle, prova chiusa dall'azzurro in 39^ posizione.

Il ciclismo progredisce, si allarga e spazia verso nuovi orizzonti: non resta che seguirne il flusso per non restare esclusi dal futuro delle due ruote.

Articoli simili

 


Articoli Recenti