BePink: terminato il primo raduno a Cervinia

Redazione - Ciclismoweb.net Lunedì 21 Dicembre 2015 News

Si è concluso il primo ritiro di BePink LaClassica: una settimana di lavori mirati e incontri di team building che ha avuto come teatro una delle località montane più affascinanti e rinomate d’Italia. La formazione diretta dal Team Manager Walter Zini anche quest’anno ha scelto, infatti, la splendida location del Sertorelli Sporthotel di Cervinia (Ao) per iniziare a lavorare in vista della nuova stagione e per prepararsi al meglio alle sfide targate 2016.

bepink origoneAl training camp valdostano, coadiuvato dal DS Sigrid Corneo, erano presenti Ilaria Sanguineti, Ilaria Bonomi, Giorgia Fraiegari, Simona Bortolotti e le new-entries Elena Bissolati e Giulia Nanni. “Siamo soddisfatti di come sia andato questo primo raduno,” ha commentato Zini. “Le ragazze si sono impegnate molto, affrontando con serietà e determinazione le varie sessioni di allenamento - trekking, sci di fondo, rulli e palestra – e mostrandosi molto affiatate. Questo ci permette di guardare con fiducia agli impegni che ci attenderanno nei mesi a venire. Ci teniamo a ringraziare il signor Egidio Sertorelli e suo figlio Peter per la squisita ospitalità, grazie alla quale al Sertorelli Sporthotel ci sentiamo sempre come a casa.”

Una bella giornata di sole ha accompagnato, sabato 19, il rientro del gruppo e il viaggio verso il Velodromo “Fassa Bortolo” di Montichiari (Bs) dove Ilaria Sanguineti – tornata anticipatamente insieme a Elena Bissolati per partecipare al Giro d’Onore e all’evento "Lo Sportivo Ligure dell'Anno" – ha centrato la quarta piazza nell’Omnium femminile del Trofeo Hobby Bike. La ventunenne di Ventimiglia (Im) ha sfiorato il podio grazie alla quinta piazza nell’Eliminazione, la settima nello Scratch e la terza nella Velocità Prolungata.

“Ilaria ha corso bene, dimostrando di avere già una buona condizione,” ha spiegato il DS Giuseppe Dioguardi. “Peccato per un po’ di sfortuna nel finale dello Scratch, dove avrebbe potuto giocarsi la vittoria, ma si è rifatta alla grande nella terza e ultima prova. Un quarto posto complessivo è, certamente, un buon risultato.”

Prima di salutare Cervinia e le sue montagne le ragazze hanno ricevuto la graditissima visita di Simone Origone, grande appassionato di ciclismo e uomo più veloce al mondo sugli sci nonché detentore del World Record della adrenalinica specialità dello Speed Ski (il suo terzo primato l’ha siglato lo scorso tre 3 aprile, toccando l’impressionante velocità di 252,632 km/h).

Articoli simili

 


Articoli Recenti