MTB, Isola d'Elba: Avancini batte Schurter!

Redazione - Ciclismoweb.net Lunedì 05 Aprile 2021 MTB

Open:
1° Henrique Avancini (Cannondale) 1h34'30"
2° Nino Schurter (Scott Sram) a 2"
3° Maxime Marotte (Santa Cruz FSA)
4° Luca Braidot (Santa Cruz FSA) a 20"
5° Radu Dascalu (Trek Pirelli) a 33"

Donne open:
1^ Kate Courtney (Scott Sram)
2^ Chiara Teocchi (Trinity Racing) a 25"
3^ Caroline Bohe (Ghost Factory Racing) a 47"
4^ Eva Lechner (Team Bramati Trinx) a 3'56"
5^ Sofie Pedersen (Danimarca) a 4'07"

Juniores:
1° Nils Aebersold (Roland Trek)
2° Filippo Agostinacchio (Scott Libarna) a 33"
3° Marco Betteo (Racing Team Rive Rosse) a 1'03"
4° Nicolas Milesi (Ciclistica Trevigliese) a 1'14"
5° Charles Marchandise (Team VCA Anjos) a 1'41"

Donne juniores:
1^ Sara Cortinovis (Four Es)
2^ Noemi Plankensteiner (Team Bramati Trinx) a 2'19"
3^ Lucia Bramati (Team Bramati Trinx) a 4'49"
4^ Beatrice Fontana (Team Rudy Project) a 7'29"
5^ Lea Bacher (Bike Team Gais)

avancini mtbEra il 1994 quando sull’Isola d’Elba John Tomac e Ned Overend davano vita ad uno dei più memorabili duelli della Coppa del Mondo di MTB. Oggi, nel 2021, Capoliveri Legend XCO ha riportato sull’Isola un grande duello fra campioni che stanno segnando un’epoca delle ruote grasse. Henrique Avancini e Nino Schurter hanno acceso il fuoco della Coppa del Mondo che inizierà solo fra un mese a Nove Mesto, regalando ad Internazionali d’Italia Series un’altra tappa di altissimo profilo.
 
Lunedì 5 Aprile, la prima volta dell’evento organizzato dalla ASD Capoliveri Bike Park ha centrato tutti gli obiettivi della vigilia, grazie a un percorso che ha convinto ed entusiasmato gli atleti e gli inconfondibili panorami esaltati da un weekend climaticamente perfetto.
 
La seconda uscita stagionale di Internazionali d’Italia Series ha proseguito nel segno delle grandi firme: oltre al successo di Avancini davanti al Campione d’Europa, l’ex iridata Kate Courtney ha bagnato il suo esordio stagionale (e nel circuito gestito da CM Outdoor Events) con una vittoria bella e convincente, prima su un podio su cui sale anche il sorriso di Chiara Teocchi, protagonista e felice dopo un anno travagliato.

Articoli simili

 


Articoli Recenti