VIDEO. Jrs, Noventa Padovana: la decima di Ursella!

Redazione - Ciclismoweb.net Domenica 26 Settembre 2021 Juniores


gallery orange

Iscritti: 89 Partiti: 71
Tempo: 2h35'47" 122 km Media: 46,988 km/h

Ordine d'arrivo:
1° Lorenzo Ursella (Borgo Molino Rinascita Ormelle)
2° Alessio Delle Vedove (Borgo Molino Rinascita Ormelle)
3° Samuele Mion (Work Service Speedy Bike)
4° Andrea Dallago (Uc Trevigiani)
5° Vincenzo Russo (Work Service Speedy Bike)
6° Riccardo Grando (Gottardo Giochi)
7° Vladimir Milosevic (Borgo Molino Rinascita Ormelle)
8° Alessandro Pinarello (Borgo Molino Rinascita Ormelle)
9° Nicholas Beghetto (Guadense Rotogal)
10° Jacopo Lovison (Sc Padovani)




E' stata una vera giornata di festa in onore delle due ruote quella che si è vissuta quest'oggi a Noventa Padovana (Pd) in occasione del 25° Trofeo del Santo valevole anche quale 5^ Classica Città di Noventa Padovana nonchè terza e ultima prova del Trofeo Triveneto Juniores corsa in memoria di Alessandro Scanferla.

ph PHRS7947Un centinaio gli iscritti alla manifestazione promossa dalla Work Service Gs Brenta di patron Massimo Levorato con la collaborazione tecnica del Gc Noventana del direttore organizzativo Gianni Destro.

Prova caratterizzata da una pioggia fine ma comunque insidiosa quella che ha visto protagonisti sei attaccanti che hanno preso il largo nel corso della prima ora di corsa. Ad avvantaggiarsi sono stati, infatti, Justin Valerio e Daniel Zanta (Work Service Speedy Bike), Daniele Bagnoli (Guadense Rotogal), Roberto Chiriac (Sc Padovani), Stefano Cavalli (Borgo Molino Rinascita Ormelle) e Fabrizio Perin (Gottardo Giochi Caneva) che hanno raggiunto un vantaggio massimo di 2'45" sul resto del gruppo.

Il plotone è tornato sulle loro tracce nel corso dell'ultima delle dieci tornate in programma andando quindi a giocarsi il tutto per tutto in uno sprint a ranghi compatti che ha premiato la forza e la brillantezza del friulano Lorenzo Ursella, alla decima affermazione stagionale che ha preceduto sulla linea del traguardo il compagno di squadra Alessio Delle Vedove e il portacolori della formazione di casa Samuele Mion.

Alla cerimonia di premiazione sul podio, insieme a patron Massimo Levorato, al direttore organizzativo Gianni Destro e ai rappresentati della famiglia Scanferla hanno presenziato anche il presidente del Comitato Regionale Veneto della FCI, Sandro Checchin e il primo cittadino di Noventa Padovana, Luigi Bisato.

"Dopo i Campionati del Mondo su pista non ero più brillante come nella prima parte di stagione e sono felice di essere riuscito a centrare finalmente questa decima vittoria stagionale"
ha spiegato Lorenzo Ursella dopo il traguardo. "E' stata una stagione da incorniciare, il prossimo anno passerò tra gli Under 23 con il Team DSM Continental, non vedo l'ora. Sarà una nuova sfida che affronterò dando il meglio di me stesso come ho sempre fatto".

Positivo il bilancio organizzativo che fa gioire la Work Service Gs Brenta: "Oggi nonostante la pioggia Noventa Padovana ha riservato un abbraccio caloroso agli atleti e agli addetti ai lavori. Siamo felici di aver regalato l'opportunità a tanti ragazzi di esprimersi sulle nostre strade mettendosi alla prova su di un tracciato pianeggiante ma comunqe molto tecnico e spettacolare".

 

Articoli simili

 


Articoli Recenti