Gand-Wevelgem Juniores - Wevelgem (Bel) - N.Cup

Andrea Fin Domenica 27 Marzo 2016 Juniores


Ordine d’arrivo:
1° Alexys Brunel (Francia) 3h03'32"
2° Ethan Hayter (Gran Bretagna) a 25"
3° Marc Hirschi (Svizzera) a 26"
4° Jaka Primozic (Slovenia)
5° Michel Ries (Lussemburgo) a 32"
6° Wesley Vercamst (Belgio) a 51"
7° Ramon Van Bokhoven (Olanda)
8° Moreno Marchetti (Italia)
9° Michele Gazzoli (Italia)
10° Emilien Jeanniere (Francia)
20° Luca Mozzato (Italia)
29° Andrea Innocenti (Italia)
73° Matteo Donegà (Italia)
DNF Mattia Pezzarini (Italia)

Lo aveva detto il ct azzurro Rino De Candido prima di partire per la trasferta belga: "Pagheremo la miglior condizione degli atleti delle altre nazioni europee". Così è stato ma gli azzurrini diretti dal tecnico friulano non hanno comunque sfigurato nel primo appuntamento di Coppa delle Nazioni riuscendo comunque a centrare la top ten con Moreno Marchetti e Michele Gazzoli.

Il successo è andato al francese Alexys Brunel, bravo e fortunato nel riuscire a sorpredere tutti involandosi verso un traguardo che ne ha rivelato il talento e la determinazione; sul podio salgono il britannico Hayter e lo svizzero Hirschi. La rivincita, tra sette giorni, nel Trofeo Città di Loano, prima internazionale del calendario italiano.

Articoli simili

 


Articoli Recenti