Cronosquadre Jrs: Borgo Molino al top!

Redazione - Ciclismoweb.net Domenica 01 Novembre 2020 Juniores

Ordine d'arrivo:
1° Borgo Molino Rinascita Ormelle (Pinarello, Gallai, Cavalli, Moro)
che compie i 31 km in 36'30"26 alla media dei 50,953 km/h
2° Work Service Romagnano (Garzara, Cao, Pase, Paties Montagner) a 1'51"
3° Us Bustese Olonia (Alleva, Oioli, Pettiti, Lovera) a 2'04"
4° Team LVF (Garofoli, Islami, Bevilacqua) a 2'05"
5° Aspiratori Otelli (Anselmi, Epis, Piras, Ghirardi) a 2'20"
6° Gc Feralpi (Tomasoni, Perani, Vedovello, Polato) a 2'21"
7° Guadense Rotogal (Crosato, Fraccaro, Bortolotto) a 2'55"
8° Sanvendemiano Cycling Team (Dal Bianco, Simeoni, Sperandio) a 2'57"

La stagione 2020 si conferma segnata dal "tricolore" per la Borgo Molino Rinascita Ormelle che, dopo le 11 maglie di Campione Italiano già conquistate in questa annata, è andata a prendersi a Treviglio (Bg) anche il titolo nella cronometro a squadre.

podio tricLa disciplina di squadra per eccellenza, forse la più difficile, ha premiato per la prima volta con il titolo nazionale il team presieduto da Pietro Nardin che ha nel proprio DNA e nella propria storia la passione per la cronometro a squadre.

Manlio Moro, Stefano Cavalli, Igor Gallai e Alessandro Pinarello sono stati i più veloci della prova riservata agli juniores disputata sulla distanza dei 31 chilometri facendo segnare uno strepitoso 36'30" alla straordinaria media dei 50,953 km/h. Una prestazione maiuscola che ha permesso ai ragazzi diretti dai ds Christian Pavanello e Carlo Merenti di precedere di 1'51" e di 2'04" i team rivali che sono saliti sul podio per ricevere rispettivamente la medaglia d'argento e di bronzo.

Con questa vittoria salgono a 15 le maglie tricolori raccolte nel 2020 dalla Borgo Molino Rinascita Ormelle. Un successo che i ragazzi in casacca grigio-nero-verde hanno voluto dedicare subito al piccolo Giovanni nato, per la gioia del presidente Pietro
Nardin, giovedì scorso.

"Questo successo è la sintesi e la degna conclusione del nostro 2020: una stagione difficile che ha visto la nostra formazione emergere e raccogliere numerosi successi proprio grazie allo spirito di squadra" ha sottolineato un emozionatissimo Pietro Nardin. "La cronometro a squadre è una specialità a cui siamo molto legati e questa gara era certamente tra le più attese dell'anno da tutto il nostro gruppo".

Parole condivise anche dal vice-presidente Marco Bonaldo che ha posto l'accento sul lavoro svolto da staff e atleti: "Correre un Campionato Italiano a novembre è stata una sfida nella sfida ma i nostri ragazzi si sono fatti trovare pronti e hanno saputo imporsi con un vantaggio netto su tutti gli altri. Voglio ringraziare personalmente i direttori sportivi Christian Pavanello e Carlo Merenti, tutti gli atleti che si sono sempre impegnati dal primo all'ultimo giorno e tutti i componenti del nostro staff. Siamo una squadra vera e oggi, nella specialità che premia proprio la forza del team, lo abbiamo dimostrato chiaramente una volta di più".


banner vigna fiorita

Articoli simili

 


Articoli Recenti