Memorial Mauro Neri - Fucecchio (Fi)

Antonio Mannori Domenica 11 Ottobre 2020 Esordienti

Ordine d'arrivo 1° anno:
1° Valentino Fiaschi (Coltano Grube)
Km 30,500, in 51’27”, media 35,569 km/h
2° Gerolamo Manuele Migheli (Fosco Bessi) a 8”
3° Giulio Pavi Degl’Innocenti (S.Miniato Ciclismo)
4° Pietro Frasconi (Ped. Toscano)
5° Francesco Galigani (Milleluci)
6° Niccolò Iacchi (Milleluci)
7° Francesco Matteoli (Sancascianese)
8° Davide Giulietti (Gastone Nencini)
9° Tommaso Poli (Milleluci)
10° Giulio Tavanti (Arezzo Bike)
                              
Ordine d'arrivo 2° anno:
1° Marco Merola (Fosco Bessi)
Km 40,500, in 1h06’32”, media 36,523 km/h
2° Damiano Petri (Fosco Bessi)
3° Andrea Stefanelli (Team Valdinievole) a 2’09”
4° Alessio Anguillesi (Coltano Grube)
5° Samuele Franchi (Pol. Albergo)
6° Christian Caponi (Butese)
7° Lorenzo Lavorini (Via Nova)
8° Gabriele Fondelli (Butese)
9° Tommaso Staccioli (Club Ciclo Appenninico)
10° Aldo Fejzaj (Olimpia Valdarnese)

Due belle gare con 61 e 51 partenti hanno contrassegnato il Memorial Mauro Neri, apertura della giornata dedicata al ciclismo giovanile dall’U.C. Empolese in collaborazione con l’U.C. La Torre 1949. Nella gara del primo anno colpo di mano del pisano Fiaschi al primo successo stagionale che ha lasciato il gruppo a 3 Km e mezzo dalla conclusione resistendo al ritorno degli inseguitori capitanati dal campione toscano Migheli. Nella seconda gara trionfo della Fosco Bessi di Calenzano, con Merola andato in fuga dopo 4 Km e raggiunto a metà corsa dal compagno di squadra Petri. I due facevano il vuoto e si presentavano al traguardo dove non c’era volata ed era Marco merola a tagliare per primo il traguardo. Giusto così per essere stato il promotore della fuga in partenza e perché non aveva ancora vinto a differenza di Petri che ha ottenuto quattro successi. A premiare i due podi Massimiliano Nieri, figlio di Mauro.

Articoli simili

 


Articoli Recenti