33^ Coppa Lavoratori 12° Trofeo R.Landi - Luco di Mugello (Fi)

Antonio Mannori Domenica 01 Maggio 2016 Esordienti

Ordine d’arrivo 1°anno:
1° Tommaso Panicucci (Uc Donoratico)
Km 29, in 49’, media Km 35,050
2° Enzo Cesari (Campi Bisenzio)
3° Francesco Martorana (Gastone Nencini)
4° Alessandro Messieri (Ceretolese 1969)
5° Lorenzo Pellegrini (Pol. Albergo)
6° Tobia Zingoni (Iperfinish)
7° Tommaso Graverini (Uc Aretina 1907)
8° Riccardo Ricci (Petrignano)
9° John Barbieri (Butese)
10°Edoardo Coltelli (San Miniato Banca Cambiano)

Ordine d’arrivo 2°anno:
1° Tommaso Dati (San Miniato-S.Croce)
Km 37,3, in 57’16”, media Km 38,770
2° Lorenzo Peschi (San Miniato-S.Croce)
3° Samuele Ulivi (San Miniato-S.Croce)
4° Mirco Favetti (Montecarlo Rusticanella)
5° Lorenzo Tedeschi (Cinquale Faita)
6° Manuel Bonanni (Butese)
7° Lorenzo Dessì (Borgonuovo Milior)
8° Danilo Masi (Iperfinish)
9° Tommaso Corsini (Gastone Nencini)
10° Alessio Bartalucci (San Miniato Banca Cambiano)

Vanno di pari passo quanto a numero di vittorie l’esordiente livornese del primo anno Tommaso Panicucci e quello del secondo anno il versiliese Tommaso Dati, che sulle strade del Mugello nel tradizionale appuntamento di Luco hanno centrato il loro poker stagionale di successi. Vittorie entrambe ottenute in volata davanti al gruppo compatto ed ottenute in maniera perentoria e netta a conclusione della riuscitissima 33^ Coppa Primo Maggio-Trofeo Roberto Landi organizzata dal Club Ciclo Appenninico 1907 di Borgo San Lorenzo con il patrocinio del comune e l’appassionato impegno e lavoro del Comitato Organizzatore formatto da Fuligni, Gianni e Romano Valeri, Faini, Landi e Rosi. Cento i partenti nel primo anno (mossiere il sindaco di Borgo San Lorenzo Paolo Omoboni) e gara senza scosse per tutta la sua durata. Il Tv di Sagginale vinto da Fabio Muroni, quindi la volata dominata da Panicucci su Cesari e Martorana, altri due ragazzini già protagonisti nelle prove precedenti. Novantanove i partenti del secondo anno (in qualità di osservatore anche il tecnico regionale della categoria Anelito Della Santa) con pochi sussulti. Il TV di Sagginale vinto a Niccolò Soldi, poi i brevi tentativi di fuga di Del Corso, Morsiani, Gimignani, Fattorini, ma il gruppo neutralizzava ogni uscita e la volta era dominata da Dati sui compagni di squadra Peschi e Ulivi, come dire un trionfo per la San Miniato-S.Croce guidata dal Ds Salvatore Palumbo. Per Dati quarto successo e secondo in due giorni dopo la vittoriosa cronometro di Città di Castello. Le due gare di Luco di Mugello valevoli come seconda prova del Memorial Tommaso Cavorso che vede in testa Tommaso Panicucci vincitore delle due prove e Samuele Ulivi.

Articoli simili

 


Articoli Recenti