19° Gp Circolo 23° Agosto Stabbia - Stabbia (Fi)

Redazione - Ciclismoweb.net Domenica 03 Aprile 2016 Esordienti

Ordine d'arrivo 1° anno:
1° Tommaso Panicucci (Uc Donoratico)
Km 19,550, media Km 33,355
2° Gianmarco Balestri (Livorno Cycling Team)
3° Mosè Juninger (Mobilieri Ponsacco)
4° Francesco Brugnoli (Team Stradella)
5° Lapo Matteo Bozicevich (Team Stradella) a 20"

Ordine d'arrivo 2° anno:
1° Tommaso Dati (San Miniato-S.Croce)
Km 25,950, media Km 33,872
2° Gregorio Butterini (Cicl. Cecina)
3° Lorenzo Peschi (San Miniato-S.Croce) a 10"
4° Samuele Ulivi (San Miniato-S.Croce)
5° Mirco Favetti (Montecarlo)

La “Giornata Azzurra” dedicata al ciclismo dal gruppo sportivo Stabbia capitanato dal presidente Fabio Borgioli e dall’infaticabile quanto appassionato Luciano Benvenuti, si è aperta più o meno all’ora di pranzo con le due gare riservate alla categoria esordienti e valevoli per il 19° Gran Premio Circolo XXIII Agosto.

Circuito interamente pianeggiante, ma arrivo in salita in via della Chiesa con 350 metri finali. Nella corsa riservata agli atleti di 13 anni successo del livornese Tommaso Panicucci dell’U.C. Donoratico che ha regolato tre compagni di fuga mentre lo sfortunato Bozicevich vittima di una foratura è giunto a 20”. Un Panicucci bravissimo nel ciclismo (aveva già ottenuto un secondo posto) ma brillante ed abile anche nel basket che pratica in una società giovanile. E’ stata peraltro la gara dei livornesi con il secondo posto di Balestri.

La prova per gli esordienti di 14 anni ha visto un avvincente testa a testa finale tra il versiliese Tommaso Dati ed il livornese Butteroni già a segno due volte. Negli ultimi 30 metri Dati ha rimontato Butteroni che aveva lanciato la volata in salita e così ha pareggiato il conto delle vittorie con il rivale.

Di Antonio Mannori



Articoli simili

 


Articoli Recenti