31° Gp Firenze Empoli - Empoli (Fi)

Redazione - Ciclismoweb.net Sabato 24 Febbraio 2018 Elitè-U23


gallery orange

Ordine d'arrivo:
1° Alberto Dainese (Zalf Euromobil Désirée Fior)
Km 142, in 3h50’01”, media 37,170 km/h
2° Tommaso Fiaschi (Mastromarco Sensi Nibali)
3° Leonardo Marchiori (Zalf Euromobil Désirée Fior)
4° Luca Colnaghi (Sangemini MG Kvis)
5° Francesco Baldi (Porto Sant’Elpidio)
6° Filippo Rocchetti (Team Colpack)
7° Samuele Battistella  (Zalf Euromobil Désirée Fior)
8° Nicola Breda (Zalf Euromobil Désirée Fior)
9° Gregorio Ferri (Zalf Euromobil Désirée Fior)
10° Nicolas Nesi (Maltinti Banca Cambiano)

dainese fiemEra esattamente da 14 anni che la Zalf Euromobil Désirée Fior non vinceva la prima gara della stagione: l'ultimo a riuscirci con la casacca bianco-rosso-verde era stato Nicola Scattolin che nel 2004, sotto un autentico diluvio si aggiudicò, in solitaria, la Firenze-Empoli.

Oggi, sempre nella classica d'apertura del calendario toscano, è stato il padovano Alberto Dainese ad imporsi nella gara del debutto stagionale; una straordinaria prova di cuore e di carattere quella messa in scena sulle strade toscane dai ragazzi diretti da Luciano Rui, Gianni Faresin e Fabio Mazzer che sono rimasti al coperto nei primi chilometri per poi prendere il sopravvento nel finale di corsa.

Ad accendere le polveri è stato l'allungo portato in salita, ad una decina di chilometri dal traguardo, da Samuele Battistella: un attacco
che ha sgretolato il gruppo dei migliori e ha costretto gli avversari ad un dispendioso inseguimento. Al triangolo rosso dell'ultimo chilometro le maglie della Zalf Euromobil Désirée Fior si sono così trovate in superiorità numerica e hanno saputo impostare con lucidità lo sprint di Alberto Dainese. Il padovano, al secondo anno nella categoria, nella sua prima gara con la casacca del sodalizio trevigiano non ha sbagliato il colpo conquistando la vittoria numero uno del 2018. A completare la festa sono arrivati anche il terzo posto di Leonardo Marchiori, il settimo di Samuele Battistella, l'ottavo di Nicola Breda e il nono di Gregorio Ferri.

"E' stata una giornata davvero straordinaria. Iniziare così la stagione è bellissimo anche perchè ci trasmette entusiasmo e fiducia nei nostri mezzi. Sapevamo di avere un team agguerrito e coeso ma oggi i ragazzi si sono davvero superati per quanto hanno saputo fare sia alla San Geo sia alla Firenze Empoli" ha commentato il team manager Luciano Rui. "Sono felice per Dainese, Marchiori e Lonardi che sono riusciti a salire sul podio già alla prima gara dell'anno. La loro condizione è già ottima ma sono certo che con le qualità tecniche di cui dispongono sapranno regalarci ancora tantissime soddisfazioni".

Dopo il traguardo, Alberto Dainese, alla prima vittoria tra gli under 23, è esploso in un pianto liberatorio: "Questo successo è una emozione troppo forte. Ho sognato per tanti mesi di aprire così la mia stagione, nel corso dell'inverno abbiamo lavorato bene e oggi sentivo di stare molto bene ma fino all'ultimo non sapevo se ce l'avrei fatta. I miei compagni sono stati straordinari. Battistella, Breda, Ferri, Marchiori e tutti gli altri hanno lavorato tutti per me, quando abbiamo superato l'ultimo chilometro e ho visto che davanti a me avevo solo il treno della mia squadra ho fatto un respiro profondo e ho cercato di dare tutto sin sulla linea del traguardo. Vincere così è bellissimo e questa vittoria voglio dedicarla a tutta la squadra che mi ha dato fiducia e mi ha permesso di centrare questo risultato".




live orange
(Clicca su "live" per seguire la gara in diretta)


 

Le squadre al via:
ARAN  CUCINE
CICLISTICA MALMANTILE
VALDELSA DUEMILA CICLISMO
BEVILACQUA SPORT - FERRETTI
BIG HUNTER BELTRAMI TSA SEANESE
FORTEBRACCIO DA MONTONE
FUTURA TEAM-ROSINI
GM EUROPA OVINI
GRAGNANO SPORTING CLUB
GS MALTINTI LAMP. BANCA CAMBIANO
MASTROMARCO SENSI FC NIBALI
PETROLI FIRENZE HOPPLA’ MASERATI
POL. TRIPETETOLO
PRO.GI.T. CYCLING TEAM
REGOLO-TRE COLLI
SANGEMINI - M.G. K VIS
SESTESE ETRURIA AMORE&VITA
TEAM CERVELO
TEAM COLPACK
TEAM MAMMA E PAPA' FANINI LIVORNO
TEAM PALA FENICE A.S. D.
TEAM STIPA MILANO
U.C. PISTOIESE
VPM PORTO SANT'ELPIDIO MONTE URANO
ZALF EUROMOBIL DESIREE FIOR

Il percorso:
Percorso turistico da P.le Michelangelo (FI), fino al Galluzzo. Partenza ufficiale dal Ponte Bailey Galluzzo, Tavarnuzze, San Casciano, Spedaletto, Chiesanuova, Cerbaia, Montelupo F.no, Empoli, V.le IV° Novembre, V.Carraia, Monteboro, Fontanella,Monterappoli,V.dei Cappuccini, V.Vico, V.Bartoloni V.Carraia da ripetere per 5 volte; indi: V.le IV° Novembre, V.Carraia, Monteboro, Fontanella,Monterappoli,Sp.51 Pozzale,V. Maremmana, Sp.52, V.Vico, V.Bartoloni, V.le IV° Novembre, V. Carraia arrivo.

Articoli simili

 


Articoli Recenti