Monferrato: assolo di Riccardo Lucca!

Redazione - Ciclismoweb.net Domenica 09 Agosto 2020 Elitè-U23

Iscritti: 199   Partiti: 197   Arrivati: 62
Tempo: 3h40'40"   149 km   Media: 40,514 km/h

Ordine d'arrivo:
1° Riccardo Lucca (General Store)
2° Michele Gazzoli (Colpack Ballan) a 1'40"
3° Stefano Gandin (Zalf Euromobil Désirée Fior) a 2'00"
4° Filippo Bertone (Iseo Rime Carnovali)
5° Alex Raimondi (Casillo Petroli Firenze)
6° Jacopo Menegotto (Biesse Arvedi)
7° Antonio Di Sante (Sangemini Trevigiani)
8° Mikel Demiri (Rezzesi Macofin)
9° Leonardo Canepa (Gc Garlaschese)
10° Asbjorn Hellemose (Gc Garlaschese)

E' arrivata sulle strade piemontesi di Fubine Monferrato (AL) la prima vittoria stagionale della General Store-Essegibi-F.lli Curia, che ha potuto festeggiare la gioia più bella grazie a uno straordinario Riccardo Lucca.

luccaIl trentino classe 1997, già terzo al Trofeo F.lli Anelli "Speciale 60" di Sant'Ermete (RN) e quarto nella cronometro individuale di Warm Up Ciclismo/Extragiro andata in scena all'Autodromo di Imola (BO), ha impresso il proprio sigillo sul Trofeo Fubine Porta del Monferrato (seconda prova della Challenge Gran Monferrato) grazie a un decisivo attacco nelle fasi finali, che gli ha permesso di guadagnare terreno sugli altri migliori di giornata e di oltrepassare la linea linea bianca in perfetta solitudine.

Una cavalcata solitaria e, poi, le braccia al cielo al termine di quella che è stata una "Corsa movimentata," come ha spiegato lo stesso Lucca. "Già nelle battute iniziali c'erano state delle fughe, poi è andato via un gruppetto composto da una ventina di corridori e io sono riuscito a rientrare. Pedalata dopo pedalata si è creata selezione e, a poco meno di due giri dalla fine, sono andato via da solo. Ho detto 'proviamo', e ce l'ho fatta! Tornare a correre è stato strano e, sicuramente, emozionante; dopo l'ultimo ritiro in altura stavo bene e con questi risultati l'ho dimostrato. Ora ci attendono appuntamenti importanti e il mio obiettivo è di riuscire a fare bene e dare il massimo per me stesso e la squadra!"

"E' stata una corsa abbastanza impegnativa," ha aggiunto il DS Giorgio Furlan. "Il percorso era piuttosto nervoso e il caldo ha reso la gara ancora più selettiva. Il tutto si è deciso nei giri finali, con un drappello che si è staccato e Lucca che è stato bravissimo a riaccodarsi. A meno di due giri dalla conclusione ha cambiato passo e ha fatto la differenza. Complimenti a lui e a tutta la squadra!"

Articoli simili

 


Articoli Recenti