Campionato Regionale Veneto - Bosco Chiesanuova (Vr)

Andrea Fin Giovedì 21 Luglio 2016 Elitè-U23

Ordine d'arrivo:
1° Andrea Garosio (Colpack)
2° Alexander Riabushenko (Team Soligo Amarù Sirio)
3° Filippo Zaccanti (Colpack)
4° Umberto Orsini (Colpack)
5° Davide Orrico (Colpack)
6° Andrea Vendrame (Zalf Euromobil Désirée Fior)
7° Jacopo Mosca (Viris Maserati)
8° Cristian Raileanu (Bibanese Gaiaplast)
9° Matteo Fabbro (Cycling Team Friuli)

Nel curriculum organizzativo del Pedale Scaligero - Sc Valeggio entrano a far parte anche le mucche di Bosco Chiesanuova. Una situazione surreale quella vissuta quest'oggi nel corso del campionato regionale con cui il comitato veneto della FCI guidato dall'inossidabile Raffaele Carlesso ha inteso premiare la qualità organizzativa della stessa società che non più tardi di tre anni fa aveva tagliato il traguardo di Verona con la macchina del direttore di corsa nel bel mezzo della volata dei migliori.

La premiata ditta Gandini-Molinaroli colpisce ancora: questa volta con le mucche a popolare un passaggio in discesa e una situazione che si ripete tornata dopo tornata. Il risultato della bagarre tra organizzatori e allevatori che rivendicano diritti di passaggio in barba alle autorizzazioni concesse dagli enti competenti è un atleta, Raffaello Bonusi (General Store bottoli Zardini) recente vincitore alla Freccia dei Vini, trasportato in ospedale per ulteriori accertamenti dopo essere finito contro una mucca ed essere stato calpestato dalla stessa oltre a tutti gli altri corridori rallentati a più riprese dai passaggi dei bovini dai pascoli veronesi alle stalle. Tutto succede senza che nessuno vi ponga un rimedio efficacie, nemmeno chi avrebbe il dovere e il potere di farlo.

Nella corsa "campestre" valida anche quale campionato regionale veneto, con le proteste di direttori sportivi, atleti e addetti ai lavori, passa quasi in secondo piano il successo di Andrea Garosio (Colpack), il più forte in salita insieme ad Alexander Riabushenko (Team Soligo) che approfitta anche di una foratura capitata al compagno d'avventura per andare a cogliere il suo terzo successo stagionale. I titoli regionali veneti sono andati, invece, ad Andrea Vendrame e Davide Gabburo (Zalf Euromobil Désirée Fior).


 

Le squadre al via:
A.S.D. CYCLING TEAM VALCAVASIA
A.S.D.TEAM FRIULI SANVITESE
ASD GENERAL STORE BOTTOLI ZARDINI
CYBERTEAM BREGANZE GROUP
CYCLING TEAM FRIULI
GAIAPLAST-MAGLIFICIO L.B.-BIBANESE
GS BANCA POP. EMIL ROM GOBBI FRUTTA
GS MALTINTI LAMP. BANCA DI CAMBIANO
GSC VIRIS MASERATI SISAL MATCHPOINT-CHIARAVALLI
LIFE TEAM ASD
MARCHIOL SAN MICHELE VETRI
NORTHWAVE
OVERALL CYCLING TEAM
SELLE ITALIA-CIEFFE-URSUS
TEAM COLPACK
TEAM IDEA 2010 ASD
TEAM PALAZZAGO AMARU
TEAM VVF
U.C. PISTOIESE
U.S. F. COPPI GAZZERA VIDEA
ZALF EUROMOBIL DESIREE FIOR

Il percorso:
Via Piccoli, Via S. Antonio, Via Cristo, Via Roma, Piazza Borgo, Via Lessini,(SP 13), Via PIccoli, Tracchi, Branchetto, (G.P.M.), Bivio S. Giorgio, Campo Silvano, Loc. Parpero Vecchio, Bivio Loc. Gasperi, San Francesco, (SSP 13), Val di Porro, (SP 6), Via Piccoli. Circuito di 29 km da ripetere 5 volte

Articoli simili

 


Articoli Recenti