Cronosquadre U23: il tricolore è del Cycling Team Friuli!

Redazione - Ciclismoweb.net Domenica 01 Novembre 2020 Elitè-U23

Ordine d'arrivo:
1° CTF A (Aleotti, Milan, Bais, Pietrobon)
che compie i 46,5 km in 52'09" alla media dei 53,491 km/h
2° Colpack Ballan (Tiberi, Gazzoli, Umbri, Rigatti) a 1'57"
3° CTF B (Carretta, Donegà, Sandri, Aimonetto) a 2'23"
4° Northwave Siatek Olmo (Polese, Vettorel, Leoni, Barzotto) a 3'44"

Il 2020 del Cycling Team Friuli non poteva chiudersi meglio di così: oggi a Treviglio (Bg), infatti, la formazione bianco-nera ha conquistato il primo ed il terzo posto nel Campionato Italiano della Cronometro a squadre.

tricolore csqA far segnare il miglior tempo nei 46,5 km in programma è stato il quartetto composto da Jonathan Milan, Giovanni Aleotti, Davide Bais e Andrea Pietrobon: i ragazzi del team friulano hanno viaggiato ad una media impressionate di 53,491 km/h rifilando 1'57" ai campioni uscenti della specialità della Colpack Ballan. Il terzo posto è stato di nuovo firmato dal Cycling Team Friuli in gara con il quartetto "B" composto dai giovani Riccardo Carretta, Matteo Donegà, Edoardo Sandri e Pietro Aimonetto.

Il 2020 del Cycling Team Friuli va dunque in archivio nel segno del tricolore dopo i titoli già conquistati in questa stagione da Giovanni Aleotti nella prova in linea e da Jonathan Milan nella cronometro individuale e nell'inseguimento individuale.

Una annata da incorniciare per gli uomini del presidente Roberto Bressan: "Oggi è stata la degna chiusura di una stagione indimenticabile per tutta la nostra squadra. Voglio fare i miei complimenti agli atleti, al CTFLab per il lavoro svolto con tutta la rosa, ai tecnici e allo staff che con passione ha supportato al meglio questo nostro progetto. E' un peccato che si sia potuto correre così poco in questo 2020: i risultati hanno certificato la crescita del nostro gruppo. Con l'entusiasmo dei successi conquistati anche in queste ultime settimane da domani volteremo pagina per iniziare a lavorare in vista del 2021 e per aprire un nuovo ciclo vincente dopo i passaggi al professionismo di Giovanni Aleotti, Jonathan Milan e Davide Bais".

Articoli simili

 


Articoli Recenti