92^ Coppa San Geo - Ponte S. Marco - Prevalle (Bs)

Redazione - Ciclismoweb.net Sabato 27 Febbraio 2016 Elitè-U23

Iscritti: 200   Partiti: 195  
Tempo: 3h48'50"   152,8 km   Media: 40,064 km/h

Ordine d’arrivo:
1° Michele Gazzara (Norda MG K Vis)
2° Fausto Masnada (Team Colpack) a 34"
3° Oliviero Troia (Team Colpack) a 50"
4° Umberto Marengo (Overall Cycling Team) a 1'13"
5° Damiano Cima (Viris Maserati)
6° Stefano Nardelli (Norda MG K Vis)
7° Nicola Rossi (Selle Italia Cieffe Ursus)
8° Michel Piccot (Gavardo Tecmor)
9° Riccardo Minali (Team Colpack) a 1'30"
10° Matteo Malucelli (Unieuro Wilier Trevigiani)

Successo trionfale per Michele Gazzara (Norda Mg K Vis) che si è aggiudicato il primo traguardo del 2016 riservato ai dilettanti. Il siciliano in casacca bianco-azzurra ha atteso il momento giusto per piazzare il proprio allungo velenoso, attaccando a una decina di chilometri dalla fettuccia bianca e - una volta ripresa la coppia di testa - insistendo nella propria azione sino al solitario trionfo, festeggiato a braccia alzate sotto l'arco dell'arrivo di Prevalle (Bs).

gazzaUna gara molto combattuta, come vuole la tradizione della Coppa San Geo, quella che ha visto 195 atleti prendere il via da Ponte San Marco: attacchi e contrattacchi si sono succeduti senza soluzione di continuità fino a 20 chilometri dalla conclusione quando è stato Oliviero Troia (Colpack) ad allungare sugli ex compagni di fuga. Sulla ruota dell'alfiere della Colpack, però, c'era uno straordinario Stefano Nardelli (MG K Vis) in versione da stopper che ha propiziato il rientro dei più immediati inseguitori e quindi il violento attacco di Gazzara.

Per la Colpack, vincitrice in terra croata quindici giorni fa, dunque, rimane la consolazione delle due medaglie meno pregiate, al cospetto di un Michele Gazzara che ha dimostrato ancora una volta tutto il proprio valore e la propria maturità.

"E' stata una gara dura, resa ancora più difficile dalle condizioni meteo e dalla pioggia," ha commentato il 25enne di Canicattì. "Io sono riuscito a inserirmi nel tentativo buono poi, nel finale, ho dato tutto me stesso ed è andata bene. All'ultimo chilometro, quando mi sono girato e non ho visto nessuno alle mie spalle ho capito di avercela fatta. Una vittoria a inizio stagione dà sempre morale!"


live grey



Le squadre al via:
ARAN  CUCINE
A.S.D. CICLISTICA MALMANTILE
A.S.D. TEAM CINGOLANI SENIGALLIA
AZERBAIDJAN
ASD GENERAL STORE BOTTOLI ZARDINI
BELTRAMI TSA ARGON 18 TRE COLLI
CIPOLLINI ISEO SERRATURE RIME ASD
CYCLING TEAM OVERALL
EQUIPE EXPLOIT
F. MAGNI - FLANDRES LOVE - BOLTIERE
FLY CYCLING TEAM
FUTURA TEAM-ROSINI
GALLINA COLOSIO EUROFEED  A.S.D
GAVARDO BI&ESSE CARRERA TECMOR ASD
GSC VIRIS MASERATI SISAL MATCHPOINT-CHIARAVALLI
NAMED SPORT - KEMO
NORDA - MG.K VIS
OVERALL CYCLING TEAM
S.C. VALLE SERIANA - CENE A.S.D.
SC GERBI 1910 ASD
SELLE ITALIA-CIEFFE-URSUS
TEAM CERONE-RODMAN-RAFI
TEAM COLPACK
TEAM IDEA 2010 ASD
TEAM PALA FENICE A.S. D.
UNIEURO WILIER TREVIGIANI
VC Mendrisio
VELO CLUB CREMONESE - GUERCIOTTI

Il percorso:
Ponte San Marco(sede Podium) Calcinato,Calcinatello,Ponte San Marco da ripetersi 2 volte indi Bedizzole,Bettoletto,Nuvolera,Nuvolento,Paitone Prevalle Via Gardesana, Inizio giro Ponte Clisi,Muscoline, Passo Cavallino,Soprazocco San Giacomo, Gavardo,Prevalle. da ripetersi 6 volte

alt san geo

 

 

[banner]PUBLI350x250-mob.[/banner]

[banner]PUBLI350x250[/banner]

[banner]G-automatico[/banner]

[banner]PUBLI728x90[/banner]

Articoli simili

 


Articoli Recenti