84° Circuito di S. Urbano - Pianzano (Tv)

Andrea Fin Domenica 13 Marzo 2016 Elitè-U23


gallery grey

Iscritti: 210  Partiti: 175
Tempo: 2h10'10"  100 km  Media: 46,095 km/h

Ordine d’arrivo:
1° Rino Gasparrini (Team Beltrami TSA Argon)
2° Francesco Lamon (Colpack)
3° Riccardo Minali (Colpack)
4° Marco Gaggia (Zalf Euromobil Désirée Fior)
5° Carmelo Foti (Cipollini Iseo Rime)
6° Leonardo Fedrigo (Cipollini Iseo Rime)
7° Stefano Vettorel (Marchiol)
8° Mattia De Marchi (Cycling Team Friuli)
9° Giovanni Lonardi (General Store bottoli Zardini)
10° Francesco Rosa (Zalf Euromobil Désirée Fior)

arrivo gasparriniRino Gasparrini è tornato ad alzare le braccia al cielo. Lo sprinter di San Benedetto del Tronto, che dopo l'esperienza maturata per due stagioni tra le continental è tornato a mettersi in gioco con il neo-nato Team Beltrami, sembra aver trovato da subito il giusto feeling con la categoria.

Sull'insidioso circuito di Pianzano Veneto, teatro anche quest'anno di alcune rovinose cadute, il velocista in maglia rosso-nera, ha regolato con un velenoso colpo di reni la "coppia d'assi" della Colpack composta da Francesco Lamon e Riccardo Minali. Una vera e propria beffa per il team bergamasco rimasto ad ammirare lo spunto vincente di Rino Gasparrini. Poco dietro anche Marco Gaggia, sempre tra i migliori in questo avvio di 2016 in attesa di trovare l'acuto alla prima occasione utile.

“Sono ovviamente felicissimo per questo mio primo successo stagionale – le parole di Rino Gasparrini a caldo -, che dedico alla squadra: grazie ai miei compagni, allo staff tecnico, ai dirigenti e agli sponsor, ognuno dei quali ha avuto una parte fondamentale nella creazione di questo team. Stamattina avevo buone sensazioni, dovute anche al fatto che, finalmente, il maltempo ci ha concesso una tregua. Il circuito è stato veloce, come ci aspettavamo. Nel finale c’erano davanti i due uomini della Colpack, io negli ultimi cento metri sono risalito sulla destra e sono riuscito a rimontare fino al colpo di reni decisivo”.

E domenica prossima si correrà la Popolarissima: la prima grande classica per velocisti che lo scorso anno sorrise proprio a Gasparrini. Nel video la volata che ha deciso la sfida di Pianzano.



{youtube}AYusnED4HNQ{/youtube}


 

Le squadre iscritte (211 iscritti):
A.S.D.  V.C. BREGANZE
A.S.D. CYCLING TEAM VALCAVASIA
A.S.D. LSM CYCLING TEAM
A.S.D.TEAM FRIULI SANVITESE
BELTRAMI TSA ARGON 18 TRE COLLI
CIPOLLINI ISEO SERRATURE RIME ASD
CYCLING TEAM FRIULI
F. MAGNI - FLANDRES LOVE - BOLTIERE
GENERAL STORE BOTTOLI ZARDINI
MARCHIOL SAN MICHELE VETRI
NORTHWAVE
S.C. VALLE SERIANA - CENE A.S.D.
S.C. VIRTUS VILLA A.S.D.
SELLE ITALIA-CIEFFE-URSUS
TEAM CERONE-RODMAN-RAFI
TEAM COLPACK
TEAM GAIAPLAST BIBANESE
TEAM SÜDTIROL ASD CAMPANA IMBALLAGG
TRENTINO CYCLING TEAM U23
U.S. F. COPPI GAZZERA VIDEA
VELO CLUB CREMONESE - GUERCIOTTI
ZALF EUROMOBIL DESIREE FIOR

Il percorso:
Circuito pianeggiante di 2,5 km da ripetere 40 volte

Articoli simili

 


Articoli Recenti