69° Gp Ezio del Rosso - Montecatini Terme (Pt)

Antonio Mannori Domenica 11 Ottobre 2020 Elitè-U23

 Ordine d'arrivo:
1° Michele Gazzoli (Colpack Ballan)
Km 167, in 3h48’10”, media 43,915 km/h
2° Luca Rastelli (Colpack Ballan) a 16”
3° Filippo Baroncini (Beltrami TSA Marchiol) a 17”
4° Tommaso Rigatti (Colpack Ballan)
5° Francesco Pirro (Maltinti Banca Cambiano)
6° Filippo Magli (Mastromarco Sensi Nibali)
7° Tommaso Fiaschi (Zalf Euromobil Désirée Fior)
8° Francesco Carollo (Gragnano Sporting Club)
9° Martin Marcellusi (Mastromarco Sensi Nibali)
10° Matus Stocek (Beltrami TSA Marchiol)

Dopo tre anni il ventunenne bresciano Michele Gazzoli torna al successo aggiudicandosi per distacco con un brillante finale di corsa la 69^ edizione del Gran Premio Ezio Del Rosso-Trofeo Chianti Sensi riservato ai dilettanti Elite e under 23, e concluso da soli 46 atleti dei 160 che hanno preso il via. Un atleta che mancava da tanto tempo sul gradino più alto del podio, ma non certo sconosciuto per i suoi trascorsi da juniores. Gazzoli infatti nel 2017 aveva vinto il Campionato Europeo in linea, medaglia di bronzo ai mondiali e protagonista anche su pista.

Poi due stagioni anonime e la vittoria arriva in questa classica a illuminare nuovamente il volto del corridore lombardo che si è giovato dell’apporto di una squadra forte e compatta che ne ha favorito e poi protetto l’attacco finale cogliendo alla fine il 2° posto con Rastelli ed il quarto con Rigatti. Bella la prestazione anche di Baroncini che ha lottato a fondo cogliendo il bronzo sul Viale Verdi, mentre un’ottima prova anche quella offerta da Pirro esponente della Maltinti di Empoli. Il primo toscano verace sul traguardo è stato Magli, mentre il campione toscano Under 23 Marcellusi tra i più attesi, ha chiuso in nona posizione. E’ stata infine un’edizione velocissima, quasi 44 di media.

Articoli simili

 


Articoli Recenti