Sacile: vince Ferri, la Zalf cala il poker

Redazione - Ciclismoweb.net Domenica 19 Maggio 2019 Elitè-U23

Iscritti: 69   Partiti: 56   Arrivati: 24
Tempo: 2h20'00"  104 km   Media: 44,571 km/h

Ordine d'arrivo:
1° Gregorio Ferri (Zalf Euromobil Désirée Fior)
2° Leonardo Marchiori (Zalf Euromobil Désirée Fior) a 16"
3° Matteo Baseggio (Zalf Euromobil Désirée Fior)
4° Alex Tolio (Zalf Euromobil Désirée Fior)
5° Filippo Simion (Gaiaplast Bibanese)
6° Stefano Di Benedetto (Pedale Scaligero)
7° Kevin Bonaldo (Zalf Euromobil Désirée Fior) a 26"
8° Davide Adamo (Work Service Videa)
9° Davide Boscaro (Work Service Videa)
10° Marco Frigo (Zalf Euromobil Désirée Fior)

arrivo ferriPoker firmato Zalf Euromobil Désirée Fior nella terza edizione del Trofeo Giardino della Serenissima andato in scena sul circuito cittadino di Sacile (Pn): la gara friulana è stata decisa dopo pochi chilometri da una caduta che ha spezzato il gruppo. Sfruttando la situazione i ragazzi in maglia bianco-rosso-verde hanno imposto subito il proprio forcing riuscendo a strappare via un drappello che non è più stato raggiunto dagli inseguitori.

Nel finale di gara ad allungare è stato il bolognese Gregorio Ferri che si è involato in solitaria verso il traguardo che gli ha regalato la sua terza affermazione stagionale, la decima per la Zalf Euromobil Désirée Fior. A completare la festa per i ragazzi dei patron Gaspare Lucchetta ed Egidio Fior è stato l'allungo che è valso il secondo posto di Leonardo Marchiori.

Nello sprint per la medaglia di bronzo, a seguito del declassamento di Di Benedetto (Pedale Scaligero), sono arrivati anche il terzo posto di Matteo Baseggio e il quarto di Alex Tolio.




 

Le squadre al via:
A.S.D. PEDALE SCALIGERO
BIKE TEAM NORDEST ASD
CYCLING DEVELOPMENT GUERCIOTTI
NORTHWAVE – COFILOC
T°RED FACTORY RACING
TEAM GAIAPLAST BIBANESE
WORK SERVICE VIDEA COPPI GAZZERA
ZALF EUROMOBIL DESIREE FIOR

Il percorso:
Partenza da Piazza del Popolo quindi Via Giuseppe Garibaldi, Viale Giuseppe Lacchin, Via Ponte Lacchin, Via Cartiera Vecchia, Via Giosuè Carducci, Viale Pietro Zancanaro, Via Cavour, Piazza del Popolo per un totale complessivo di circa 2,6 km da ripetersi 40 volte.

Articoli simili

 


Articoli Recenti