3° Circuito del Compitese - San Ginese di Compito (Lu)

Andrea Fin Sabato 10 Marzo 2018 Elitè-U23


gallery orange

Iscritti: 162   Partiti: 145   Arrivati: 23
Tempo: 2h58'05"   112,5 km   Media: 37,904 km/h

Ordine d'arrivo:
1° Umberto Marengo (Viris Vigevano)
2° Federico Sartor (Colpack)
3° Marco Borgo (General Store bottoli Zardini) a 3"
4° Gregorio Ferri (Zalf Euromobil Désirée Fior) a 8"
5° Francesco Romano (Colpack) a 35"
6° Gianluca Milani (Zalf Euromobil Désirée Fior)
7° Mirco Sartori (Mastromarco)
8° Filippo Fiorelli (Gragnano Sporting Club)
9° Andrea Colnaghi (Palazzago)
10° Lorenzo Fortunato (Petroli Firenze Hopplà Maserati)

ph 119X5540Giornata fredda e piovosa con un finale pirotecnico e ricco di colpi di scena. La terza edizione del Circuito del Compitese non si è fatta mancare davvero nulla: 145 gli atleti al via che si sono dati battaglia sin dalla prima tornata. Alcune cadute nei giri iniziali hanno però costretto i sanitari ad abbandonare il seguito della corsa per soccorrere gli atleti finiti a terra. Per questo è arrivata, doverosa, la sospensione della gara: minuti troppo lunghi da attendere sotto la pioggia per gli atleti accaldati e, per questo, con l'innovativo sistema della "Safety Car" si è proceduto con un paio di giri a velocità controllata.

Una volta riprese le danze è stato Samuele Battistella (Zalf Euromobil Désirée Fior) ad accendere la bagarre decisiva: su di lui si sono riportati per primi Borgo (General Store), Sartor (Colpack), Marengo (Viris) e Masi (Mastromarco). A sei giri dal termine, la svolta: sulla testa della corsa rientrava Gregorio Feri (Zalf Euromobil Désirée Fior) mentre perdevano contatto Masi e Battistella. Un quartetto, dunque, a comandare le operazioni con quel che era rimasto del gruppo ormai incapace di recuperare il gap di 50" perso dai battistrada.

Il finale a quattro ha visto il "regolarista" Borgo condurre il ritmo fino ai 400 metri dall'arrivo quando è stato Sartor a lanciare uno sprint lunghissimo: dalla sua scia sono usciti Marengo (Viris) e Ferri (Zalf) con quest'ultimo che è finito rovinosamente a terra a 100 metri dalla fettuccia bianca mentre il piemontese ha potuto tagliare il traguardo a braccia alzate.


Le squadre al via:
ARAN  CUCINE
CATTOLI ANDREA
CICLISTICA MALMANTILE
BIG HUNTER BELTRAMI TSA SEANESE
BIOTRAINING CYCLING TEAM ASD
CTFRIULI
GAIAPLAST-MAGLIFICIO L.B.-BIBANESE
GENERAL STORE BOTTOLI
GRAGNANO SPORTING CLUB
GS MALTINTI LAMP. BANCA CAMBIANO
GSC VIRIS VIGEVANO LOMELLINA
MASTROMARCO SENSI FC NIBALI
NAMEDSPORT - ROCKET
OVERALL FGM TRE COLLI CYCLING TEAM
PETROLI FIRENZE HOPPLA’ MASERATI
REGOLO-TRE COLLI
TEAM BARBLANCO - ENDI CAFFE'
TEAM CERVELO
TEAM COLPACK
TEAM LAN SERVICE GROUP
TEAM MAMMA E PAPA' FANINI LIVORNO
TEAM PALA FENICE A.S. D.
WORK SERVICE VIDEA COPPI GAZZERA
ZALF EUROMOBIL DESIREE FIOR

Percorso:
circuito di 5,7 km da ripetersi per 20 volte

Articoli simili

 


Articoli Recenti