27° Memorial Vincenzo Mantovani U21 - Sorgà (Vr)

Andrea Fin Sabato 26 Marzo 2016 Elitè-U23


gallery grey

Iscritti: 206  Partiti: 160
Tempo: 2h15'50"  104  Media: 45,939 km/h

Ordine d'arrivo:
1° Ahmed Amine Galdoune (Delio Gallina Colosio)
2° Leonardo Fedrigo (Cipollini Iseo Rime)
3° Gianmarco Begnoni (Zalf Euromobil Désirée Fior)
4° Filippo Calderaro (Zalf Euromobil Désirée Fior)
5° Alessandro Bresciani (Delio Gallina Colosio)
6° Mirko Sartori (Selle Italia)
7° Simone Bevilacqua (Colpack)
8° Alex Bondavalli (Selle Italia)
9° Nicholas Nesi (Maltinti Lampadari)
10° Pawel Wegierski (Selle Italia)

marochSono i colori della Delio Gallina Colosio a festeggiare sul traguardo mattutino di Sorgà. La prova riservata agli Under 21, infatti, ha sorriso all'atleta marocchino Ahmed Amine Galdoune che ha trovato così il modo di ripagare Cesare Turchetti della fiducia riposta nelle sue capacità nel corso dell'inverno.

Galdoune, che già si era messo in luce nel corso delle prime settimane collezionando piazzamenti allo sprint, ha vinto nettamente sui parietà Leonardo Fedrigo (Cipollini) e Gianmarco Begnoni (Zalf) al termine di una corsa veloce vissuta sulla lunga fuga tentata da 14 atleti. Nel finale di gara ad avere la meglio, anche su Garavaglia (Named) e Branchini (Palazzago), gli ultimi ad alzare bandiera bianca, sono stati i treni che avevano il compito di guidare gli sprinter sin sul rettifilo d'arrivo scaligero.

Ad uscire dall'ultima curva davanti a tutti sono stati Filippo Calderaro e Gianmarco Begnoni (Zalf) che però hanno dovuto inchinarsi al travolgente rush del portacolori della Delio Gallina; buona anche la rimonta di Leonardo Fedrigo (Cipollini), culminata con il colpo di reni che gli ha consegnato la medaglia di bronzo.

da Sorgà, Andrea Fin



Articoli simili

 


Articoli Recenti