19° Trofeo Beato Bernardo - Offida (Ap)

Elisa Mercoledì 17 Agosto 2016 Elitè-U23

Ordine d’arrivo:
1° Enrico Salvador (Unieuro Wilier Trevigiani)
che compie i 152 km in 3h51'53" alla media dei 39,330 km/h
2° Filippo Zaccanti (Team Colpack) a 3"
3° Filippo Rocchetti (Zalf Euromobil Désirée Fior) a 29"
4° Szymon Rekita (Altopack) a 4'01"
5° Alessandro Fedeli (General Store bottoli Zardini) a 4'32"
6° Matteo Natali (Mastromarco FC Nibali) a 4'34"
7° Simone Ravanelli (Unieuro Wilier Trevigiani) a 4'37"
8° Umberto Orsini (Team Colpack) a 4'40"
9° Nikolay Cherkasov (Russia) a 4'42"
10° Francesco Romano (Team Palazzago Soligo Amarù) a 4'46"

Il veneto Enrico Salvador è il vincitore della 19esima Coppa Città di Offida - Trofeo Beato Bernardo, gara internazionale per under 23 di 152 chilometri organizzata dalla Sca Offida, guidata dal presidente Gianni Spaccasassi. Il corridore di Cordignano (Tv), in forza all’Unieuro Wilier Trevigiani, va in fuga a meno di 50 chilometri dal traguardo insieme a Szymon Rekita dell’Altopack, Filippo Rocchetti della Zalf e Filippo Zaccanti del Team Colpack. Rekita si stacca poco dopo e gli altri tre portano avanti la loro azione, volando imprendibili verso il traguardo. In vista dell’ultimo chilometro, in salita, il marchigiano Rocchetti si stacca. Il finale è uno sprint tra il lombardo Zaccanti e Salvador, che sul traguardo di Offida ottiene il primo successo stagionale.

photo scanferla 119X3522LA CORSA - Al via 192 atleti. Al chilometro nove allunga Akhmetov dell’Astana City, che viene ripreso poco dopo. Si sganciano poi quattro atleti, riassorbiti i quali al chilometro 22 allunga in contropiede Miskulin della Radenska Ljubljana, che viene ripreso.

Al chilometro 26 attacca Sanò della Gallina Colosio Eurofeed, che è riassorbito dal plotone. Nel corso dei chilometri in testa si forma un drappello composto da: il nazionale russo Cherkasov, Akhmetov dell’Astana City, Dlamini e Ndayisenga della Dimension Data, Armstrong dell’Uc Monaco, Rekita dell’Altopack, Vendrame e Bresciani della Zalf Euromobil Desirée Fior, Cacciotti e Tecchio dell’Unieuro Wilier Trevigiani, Zaccanti e Lidze del Team Colpack, Vlasov e Duranti della Viris Maserati, Romano del Team Palazzago Amaru, Sanò e Fiorelli della Gallina Colosio Eurofeed, Garavaglia della Named Sport, Mora Ramirez della D’Amico Bottecchia, Occhialini della Mg.Kvis-Vega, Capone e Di Leo della Futura Team Rosini, Lorenzini della Ciclistica Malmantile e Capodicasa dell’Aran Cucine.

Al chilometro 66 attacca Lizde del Team Colpack, che si porta solitario al comando. Dopo diversi rovesci di fronte, in testa si forma un gruppo di 26 corridori. Attorno al chilometro 107 al comando si portano Rekita, Rocchetti, Salvador e Zaccanti. Poco dopo Rekita si stacca. Inizia la cavalcata dei tre. Il resto è storia già raccontata.



 

Le squadre al via:
 ARAN  CUCINE
A.S.D. CICLISTICA MALMANTILE
A.S.D. TEAM CINGOLANI SENIGALLIA
ALTOPACK EPPELA COPPI LUNATA
ASD ACQUA & SAPONE TEAM MOCAIANA
ASD GENERAL STORE BOTTOLI ZARDINI
ASD U.C. PORTO SANT'ELPIDIO
CALZ.M.GRANARO MARINI SILVAN
D'AMICO BOTTECCHIA
FUTURA TEAM-ROSINI
GAIAPLAST-MAGLIFICIO L.B.-BIBANESE
GALLINA COLOSIO EUROFEED  A.S.D
GM EUROPA OVINI
GSC VIRIS MASERATI SISAL MATCHPOINT-CHIARAVALLI
MASTROMARCO FC NIBALI SENSI CIPROS
NAMED SPORT - KEMO
NORDA - MG.K VIS
SELLE ITALIA-CIEFFE-URSUS
SESTESE ETRURIA AMORE & VITA
TEAM COLPACK
TEAM PALAZZAGO AMARU
U.C. PISTOIESE
U.C. PREGNANA  TEAM SCOUT ASD
UNIEURO WILIER TREVIGIANI
US FRACOR SEMETICA SPHERA
VEJUS-TMF-CICLI MAGNUM
ZALF EUROMOBIL DESIREE FIOR

Il percorso:
Partenza Offida Piazza del Popolo; borgo G. Leopardi; dx Via della Repubblica; sp Mezzina; bivio ex fornace; sx bivio Tose; dx Villa Chiarini; sp 15; Offida fontana del Trocco; bivio via Valle; Via Vannicola; sx via Roma ; Piazza del Popolo; Arrivo. km 19,00 da ripetere 8 volte

alt offida

Articoli simili

 


Articoli Recenti