DONNE, Spagna: tappa e vittoria finale per Elisa Longo Borghini!

Redazione - Ciclismoweb.net Sabato 25 Maggio 2019 Donne

Ordine d’arrivo:
1^ Elisa Longo Borghini (Trek Segafredo) 4h11’02”
2^ Christine Majerus (Boels Dolmans) a 4”
3^ Tayler Wiles (Trek Segafredo)
4^ Sheyla Gutierrez (Movistar)
5^ Amanda Spratt (Mitchelton Scott)
6^ Soraya Paladin (Alè Cipollini)
7^ Ane Santesteban (WNT Rotor)
8^ Victorie Guilman (FDJ)
9^ Mavi Garcia (Movistar)
10^ Katrine Aalerud (Team Virtu)

Classifica generale finale:
1^ Elisa Longo Borghini (Trek Segafredo)
2^ Amanda Spratt (Mitchelton Scott) a 2”
3^ Soraya Paladin (Alè Cipollini) a 7”
4^ Tayler Wiles (Trek Segafredo) a 14”
5^ Mavi Garcia (Movistar) a 34”
6^ Annemiek Van Vleuten (Mitchelton Scott) a 36”
7^ Katrine Aalerud (Team Virtu) a 45”
8^ Ane Santesteban (WNT Rotor) a 1’07”
9^ Eider Merino (Movistar)
10^ Cristina Martinez (Bizkaia Durango) a 1’30”

Colpaccio in Spagna per Elisa Longo Borghini che nell'ultima delle quattro frazioni dell'Emakumen Bira, il Giro dei Paesi Baschi in versione femminile, si è presa tappa e classifica finale.

longoborghiniQuattro secondi sono bastati all'italiana della Trek Segafredo per giungere sul traguardo a braccia alzate davanti all'olandese Majerus e sopravanzare di due secondi Amanda Spratt in classifica generale.

"Oggi abbiamo corso molto bene. Le mie compagne hanno attaccato da lontano e hanno messo pressione alla Mitchelton Scott. Poi, sull'ultima salita, ha attaccato la Garcia (Movistar) e io l'ho seguita. Le sono andata dietro d'istinto e ho continuato a tutta sino in vetta" ha spiegato Elisa.

La Longo Borghini che ha scollinato da sola con 28" sulle più immediate inseguitrici ha incrementato in discesa il proprio vantaggio resistendo al ritorno delle avversarie negli ultimi 15 chilometri. "Gli ultimi 15 chilometri sono stato un inferno, ho spinto più che potevo perchè volevo vincere la tappa: alla fine è arrivata la tappa e la classifica finale, è un sogno per me" ha concluso l'azzurra.

Articoli simili

 


Articoli Recenti