Cross, Schio: Fontana e De Pretto firmano il ritorno!

Redazione - Ciclismoweb.net Domenica 04 Novembre 2018 Ciclocross

Open:
1° Filippo Fontana (DP66)
2° Martino Fruet (Lapierre Team Trentino) a 5"
3° Enrico Franzoi (Metallurgica Veneta GT Trevisan) a 39"
4° Leonardo Cover (Sportivi del Ponte) a 2'37"
5° Fabio Zampese (Bike Pro Action) a 2'43"
6° Marco Gazzola (Velociraptors)
7° Thomas Paccagnella (Metallurgica Veneta GT Trevisan)
8° Mauro Caneva (Sportivi del Ponte)
9° Yari Cisotto (Fox Team)
10° Rudy Molinari (Caprivesi)

Donne open:
1^ Nicole Fede (Cadrezzate)
2^ Alessia Bulleri (Merida Italia)
3^ Anna Oberparleiter (Lapierre Trentino)
4^ Matilde Bolzan (Sorgente)
5^ Giovanna Michieletto (Libertas Scorzé)

Juniores:
1° Davide De Pretto (Borgo Molino Rinascita Ormelle)
2° Tommaso Bergagna (Jam's Bike Buja)
3° Manuel Capra (Gs Lagorai)
4° Simone Pederiva (Sportivi del Ponte)
5° Kevin Pezzo Rosola (DP66)

Donne juniores:
1^ Asia Zontone (DP66)
2^ Letizia Motalli (KTM Protec)
3^ Giada Borghesi (Team Lapierre Trentino)

Allievi 2° anno:
1° Gabriel Fede (Cadrezzate)
2° Bryan Olivo (Bannia)
3° Filippo Agostinacchio (Bramati)

Allievi 1° anno:
1° Edoardo Bolzan (Gs Sorgente)
2° Andrea Dallago (Gs Alto Adige)
3° Alessandro Gallio (Fox Team)

Donne allieve:
1^ Lucia Bramati (Bramati)
2^ Giulia Challancin (Bramati)
3^ Elisa Rumac (Jam's Bike Buja)

Esordienti:
1° Milo Marcolli (Pol. Besanese)
2° Ettore Prà (Hellas Monteforte)
3° Mattia Settin (Velociraptors

Donne esordienti:
1^ Veronica Grisotto (Wilier Breganze)
2^ Matilde Turina (Sportivi del Ponte)
3^ Giorgia Mengotti (Gs Mosole)

fontana 1E' stato il giorno dei grandi ritorni sul campo di gara di Schio. Nel giorno dei Campionati Europei, il pubblico italiano ha potuto assistere al ritorno al successo di Filippo Fontana che, dopo i tricolori conquistati nelle categorie giovanili, si è imposto per la prima volta anche in una gara open.

Il portacolori della DP66 Giant Selle SMP Rigoni di Asiago seguito da Daniele Pontoni è riuscito a tenere testa ai due "vecchietti" scatenati del calibro di Martino Fruet ed Enrico Franzoi.

In una gara tattica che ha visto il terzetto prendere subito il largo, Fontana è stato bravo ad aspettare il momento buono per piazzare l'accelerata vincente che gli ha consentito di tagliare il traguardo in perfetta solitudine. Seconda piazza per un mai domo Martino Fruet e maglia di campione regionale veneto ad Enrico Franzoi.

deprettoUn grande ritorno anche quello a cui si è assistito nella gara riservata agli juniores: in una giornata insolitamente calda e soleggiata a vincere è stato il vicentino Davide De Pretto (Borgo Molino Rinascita Ormelle).

Il ragazzo in casacca nero-verde ha aperto il gas subito dopo il via scavando un solco incolmabile tra sè e gli altri ragazzi in gara. Una tradizione quella legata al ciclocross della società presieduta da Pietro Nardin che risale già dalla fondazione del sodalizio oltre all’attività su strada. Basti ricordare la vittoria nel 2005 del bellunese Davide Malacarne, al campionato mondiale di ciclocross nella categoria juniores. Ultima maglia iridata che l'Italia ha conquistato nel fango.

L'ultimo ad alzare bandiera bianca è stato il friulano Tommaso Bergagna (Jam's Bike Buja) mentre va segnalata la straordinaria rimonta nell'ultima parte di gara di Kevin Pezzo Rosola (DP66) che ha chiuso in quinta piazza.

Articoli simili

 


Articoli Recenti