8^ Prova - Coppa del Mondo - Pont Chateau (Fra) CdM

Redazione - Ciclismoweb.net Domenica 20 Gennaio 2019 Ciclocross

Juniores:
1° Thibau Nys (Belgio) 44'04"
2° Witse Meeussen (Belgio) a 1"
3° Carlos Canal Blanco (Spagna)
4° Tommaso Bergagna (Italia)
5° Luke Verburg (Olanda) a 11"
6° Florian Richard (Francia) a 14"
7° Lennert Belmans (Belgio)
8° Davide De Pretto (Italia) a 15"
9° Gonzalo Inguanzo (Spagna)
10° Jelle Vermoote (Belgio)

Under 23:
1° Thomas Pidcock (Gran Bretagna) 54'19"
2° Antoine Benoist (Francia) a 9"
3° Jakob Dorigoni (Italia) a 26"
4° Tomas Kopecky (Rep. Ceca) a 43"
5° Eli Iserbyt (Belgio) a 52"
6° Sandy Dujardin (Francia) a 59"
7° Matthieu Legrand (Francia) a 1'01"
8° Eddy Fine (Francia) a 1'07"
9° Lander Loockx (Belgio)
10° Maik Van Der Heijden (Olanda) a 1'08"

Donne Elite:
1^ Marianne Vos (CCC Liv) 46'53"
2^ Denise Betsema (Marlux Bingoal) a 8"
3^ Maud Kaptheijns (Team Charles) a 36"
4^ Ceylin Alvarado (Corendon Circus) a 57"
5^ Ellen Van Loy (Telenet Fidea) a 1'06"
6^ Alice Maria Arzuffi (Steylaerts 777) a 1'07"
7^ Annemarie Worst (Steylaerts 777) a 1'22"
8^ Fleur Nagengast (Telenet Fidea)
9^ Inge Van Der Heijden (CCC Liv) a 1'23"
10^ Katherine Compton (Usa) a 1'24"

Elite:
1° Wout Van Aert (Cibel Cibon)
2° Toon Aerts (Telenet Fidea)
3° Michael Vanthourenhout (Marlux Bingoal)
4° Lars Van Der Haar (Telenet Fidea)
5° Jens Adams (Pauwels Sauzen)
6° Laurens Sweeck (Pauwels Sauzen)
7° David Van Der Poel (Corendon Circus)
8° Kevin Pauwels (Marlux Bingoal)
9° Corne Van Kessel (Telenet Fidea)
10° Gianni Vermeersch (Steylaerts 777)

Percorso secco e molto scorrevole quello di Pont Chateau sul quale sono andate in scena quattro prove velocissime più simili per velocità e svolgimento ad una gara su strada rispetto al classico fuoristrada. La penultima prova di Coppa del Mondo ha favorito i colori azzurri che hanno chiuso in top ten in tutte le categorie ad eccezione di Gioele Bertolini che è giunto dodicesimo.

Tra gli elite, l'assenza di Mathieu Van Der Poel ha spianato la strada alla sfida tra il campione del mondo in carica Wout Van Aert e il leader di Coppa del Mondo Toon Aerts: ad avere la meglio allo sprint è stato proprio Van Aert che ha festeggiato così il primo successo del 2019 in Coppa del Mondo e si è preso la leadership della classifica provvisoria ad una sola prova dal termine. Un risultato importantissimo per Van Aert ad appena due settimane dal Campionato del Mondo che lo attende ancora una volta protagonista nel tentativo di difendere il titolo iridato.



Articoli simili

 


Articoli Recenti