Cross, Ostende: la prima giornata iridata parla olandese

Redazione - Ciclismoweb.net Sabato 30 Gennaio 2021 Ciclocross

Under 23:
1° Pim Ronhaar (Olanda) 49'47"
2° Ryan Kamp (Olanda)
3° Timo Kielich (Belgio)
4° Emiel Verstrynge (Belgio)
5° Toon Vandebosch (Belgio)
6° Mees Hendrikx (Olanda)
7° Anton Ferdinande (Belgio)
8° Niels Vandeputte (Belgio)
9° Ben Turner (Gran Bretagna)
10° Tim Van Dijke (Olanda)
11° Filippo Fontana (Italia)
39° Marco Pavan (Italia)
41° Samuele Leone (Italia)

Donne Elite:
1^ Lucinda Brand (Olanda) 46'53"
2^ Annemarie Worst (Olanda)
3^ Denise Betsema (Olanda)
4^ Clara Honsinger (USA)
5^ Yara Kastelijn (Olanda)
6^ Ceylin Alvarado (Olanda)
7^ Evie Richards (Gran Bretagna)
8^ Sanne Cant (Belgio)
9^ Elisabeth Brandau (Germania)
10^ Christine Majerus (Lussemburgo)
11^ Eva Lechner (Italia)
14^ Alice Maria Arzuffi (Italia)
22^ Silvia Persico (Italia)
33^ Chiara Teocchi (Italia)

ostendeC'è solo Olanda nella prima giornata del Campionato del Mondo di Ciclocross di Ostende (Belgio): i tulipani hanno dominato sia la prova maschile Under 23 sia la prova delle donne elite.

A vestire la casacca iridata sono Pim Ronhaar e Lucinda Brand. La notizia più clamorosa di giornata riguarda proprio la gara femminile che ha visto in difficoltà sin dall'inizio Ceylin Alvarado sul tracciato sabbioso e molto particolare di Ostende.

L'unica medaglia non olandese va all'Under 23 belga Timo Kielich, ultimo ad arrendersi allo strapotere orange.

Domani alle 13.30 la sfida delle donne Under 23 e, alle 15.00 la sfida tra i big che metterà di fronte gli attesissimi Wout Van Aert e Mathieu Van Der Poel a cui si aggiungerà l'imprevedibile Zdenek Stybar.


Articoli simili

 


Articoli Recenti