Cafè: la Popolarissima e la cronosquadre nel mirino dei team italiani!

Redazione - Ciclismoweb.net Giovedì 14 Marzo 2019 Ciclismo Cafè

ZALF EUROMOBIL DESIREE FIOR:
Sarà una Zalf Euromobil Désirée Fior d'attacco quella che si presenterà domenica ai nastri di partenza di Treviso per la 104^ Popolarissima: a motivare ulteriormente i ragazzi diretti da Luciano Rui e Gianni Faresin sarà la possibilità di mettere a segno il tris consecutivo nell'albo d'oro della più prestigiosa gara del calendario della Marca Trevigiana.

Dopo i successi firmati nel 2017 da Filippo Calderaro e nel 2018 da Giovanni Lonardi, toccherà a Leonardo Marchiori, Enrico Zanoncello e compagni tentare l'assalto allo storico tris facendo tesoro di quanto già dimostrato nei primi appuntamenti del 2019.

Una vittoria, due medaglie d'argento e un bronzo: questo il bottino ottenuto nel corso delle prime uscite dagli atleti di patron Gaspare Lucchetta ed Egidio Fior che, sempre domenica, saranno impegnati anche nella cronometro a squadre della Versilia che si correrà a Forte dei Marmi (Lu).

"In queste settimane abbiamo dimostrato di avere diverse soluzioni da giocarci negli arrivi allo sprint e il traguardo di Treviso è da sempre uno dei più ambiti per i velocisti. Domenica troveremo al via tutti i migliori sprinter del panorama italiano e dovremo essere bravi a ripetere quanto di buono abbiamo fatto vedere sino a qui" ha sottolineato il team manager Luciano Rui che ha aggiunto "L'impegno di Forte dei Marmi ci darà l'opportunità di metterci alla prova anche nella cronometro a squadre: è una occasione preziosa che abbiamo colto al volo per permettere ai nostri ragazzi di fare esperienza anche in questa disciplina".


WORK SERVICE VIDEA F. COPPI GAZZERA:
Sarà una domenica decisamente intensa per la Work Service Videa F. Coppi Gazzera che sarà chiamata ad un doppio appuntamento di assoluto prestigio: le ruote veloci, infatti, saranno al via della Popolarissima, la prova internazionale che si correrà sul circuito cittadino di Treviso mentre il resto del team si metterà alla prova nella cronometro a squdre della Versilia che si correrà a Forte dei Marmi (Lu).

"Questi due appuntamenti sono i primi di una lunga serie di gare di assoluto primo piano" ha anticipato il presidente Renato Marin. "Dopo aver migliorato la condizione fisica in queste prime settimane ora è arrivato il momento di fare sul serio: sono certo che i ragazzi sapranno dare il meglio per essere protagonisti su ogni traguardo".

Un possibile sprint a ranghi compatti e una cronometro a squadre: nulla di più stimolante anche per il ds Ilario Contessa. "Quella della Versilia è una delle poche occasioni per metterci alla prova in una specialità difficile ed esigente come la cronometro a squadre. Sarà bello confrontarci con gli altri team anche per capire il livello del nostro team in campo nazionale. Alla Popolarissima, invece, saremo di fronte al primo vero faccia a faccia tra i migliori velocisti in circolazione: non sarà facile emergere ma con Michael Minali e Luis Antonio Gomez Urosa potremo giocarci le nostre carte sino all'ultimo colpo di pedale".

CYCLING TEAM FRIULI:
Appuntamento singolo per i bianconeri del Cycling Team Friuli, che domenica scenderanno in campo per la classica Popolarissima di Treviso, gara dal palmaresse centenario inserita nel calendario UCI.

Da sempre festival dei velocisti, la classica della Marca vedrà ai nastri di partenza per i bianconeri le ruote veloci Jonathan Milan e Nicola Venchiarutti, spalleggiati dai fratelli Davide e Mattia Bais, Emmanuele Amadio, Matteo Donegà e il giovane Gabriele Petrelli.

La gara di categoria UCI 1.2 si snoda in un circuito pianeggiante per un totale di poco superiore ai 174 chilometri, attraverso il circondario di Treviso, con i spettacolari passaggi attorno alla cinta muraria, da sempre gremita di appassionati.

"La Popolarissima è una gara che non presenta difficoltà altimetriche, ma vanta un prestigio e una storia che ne fanno un appuntamento difficilissimo da interpretare e molto ambito da tutti. La nostra squadra dovrà sopperire a due mancanze di peso tra le ruote veloci (Ferronato e Cavicchioli fermi per infortunio) ma sono certo che i ragazzi, come l'anno passato, sapranno interpretare la gara con il consueto spirito da battaglia e onorando al meglio la manifestazione e il nostro fornitore tecnico delle biciclette Pinarello, un gioiello nato a pochi passi dall'arrivo" ha anticipato il ds Renzo Boscolo.


MASTROMARCO SENSI NIBALI:
L’attività agonistica del team Mastromarco Sensi Nibali riparte con la Cronosquadre della Versilia “Michele Bartoli” in programma domenica 17 marzo. Sono circa 30 i km del percorso che le squadre affronteranno, partenza da Forte dei Marmi (Lucca), si prosegue sul lungomare da Lido di Camaiore a Marina di Massa per rientrare poi sempre sul traguardo a Forte dei Marmi. 15 le formazioni annunciate al via per le categorie Elite/Under 23/Continental in questa prova contro il tempo che si annuncia particolarmente emozionante e spettacolare.

“La crono è un esercizio al quale la nostra squadra dedica sempre paticolare attenzione. E’ fondamentale nell’economia globale di un’atleta che vuole approdare al professionismo. Se guardiamo al calendario World Tour vediamo che crono, e anche cronosquadre, sono sempre più presenti nelle brevi corse a tappe e nei grandi giri, quindi è importante prepararsi a questo tipo di attività. Per quanto riguarda la gara in Versilia arriviamo abbastanza bene, nelle ultime due settimane abbiamo preparato in modo specifico questo appuntamento. In squadra abbiamo qualche elemento più portato e altri che stanno crescendo. C’è un Filippo Magli in ottima forma come dimostrato domenica scorsa quando ha corso con la nazionale mista prof/under23 al Gp Larciano concludendo la gara e svolgendo un buon lavoro per la squadra azzurra. Qui in Versilia vedo favorite squadre come la Dimension Data, il Team Colpack e il Team Casillo Maserati, tutti gli altri direi che siamo abbastanza livellati e possiamo giocrcela alla pari. Rispetto all’anno scorso che abbiamo corso con la pioggia, domenica fortunatamente dovrebbe esserci il sole” dice il direttore sportivo Gabriele Balducci.

17/03/2019 TTT Versilia “Michele Bartoli” – Forte dei Marmi
Corridori: Gabriele Benedetti, Filippo Magli, Davide Masi, Federico Molini, Tommaso Nencini, Federico Rosati.
D.s.: Gabriele Balducci.

CASILLO MASERATI:
Sarà come sempre un week end vissuto e molto intenso quello che si prospetta all'orizzonte per il Team Casillo Maserati impegnato su due fronti domenica 17 marzo.
La squadra di elite e under 23 si presenta al via della "Popolarissima" di Treviso con la voglia di ottenere un risultato importante e non perdere il contatto con i migliori della categoria. Alla sfida veneta, che scatterà alle ore 12.30 per complessivi 174 chilometri, parteciperanno Regalli, Nessler, Raimondi, Murgano, Cervellera, Pellizzer e Sartore.

Quanti mai carica e pronta al ruolo di protagonista la squadra anche nella Cronometro a squadre della Versilia-Michele Bartoli in programma a Forte dei Marmi, in provincia di Lucca. La gara toscana sarà indubbiamente una prova molto impegnativa che si snoderà sulla distanza di 30 chilometri.
La formazione scelta dal diesse Matteo Provini e dal team manager Omar Piscina, è composta da Colonna, Tagliani, Cacciotti, Monaco, Piccolo e Coati.

COLPACK:
Domenica 17 marzo il Team Colpack sarà nuovamente chiamato ad un doppio appuntamento. La squadra del presidente Beppe Colleoni si dividerà tra la provincia di Treviso e quella di Lucca.
In Veneto è in programma la 104/a edizione della Popolarissima di Treviso. In Toscana, a Forte dei Marmi, è in programma la Cronosquadre della Versilia Michele Bartoli 2019.
A quest’ultimo appuntamento la formazione del team manager Antonio Bevilacqua schiererà ai nastri di partenza Jalel Duranti, Filippo Rocchetti, Andrea Toniatti, Alessandro Covi, Paolo Baccio e Giulio Masotto.

DELIO GALLINA:
Annunciato il programma della Delio Gallina Colosio Eurofeed per questo fine settimana. Il team diretto da Cesare Turchetti disputerà, nella giornata di domenica 17 marzo, sia la Popolarissima di Treviso sia la Cronometro a Squadre della Versilia-Michele Bartoli.
Si tratta due competizioni importanti dove saranno rappresentate le migliori squadre del panorama Internazionale e Nazionale degli Elite e Under 23. Per la prova contro il tempo a squadre il sestetto sarà formato da Consolaro, Gandin, Bauce, Soprana, Rastelli e Borgo. Saranno al via 15 squadre, la Delio Gallina Colosio Eurofeed scatterà alle ore 13.12. I chilometri da percorrere, 30,310.

A Treviso sono attesi invece Peschiera, Bobbo, Menegale, Volpi, Porta, Quaranta e Pegoraro. Le incognite che dovranno affrontare sono molte: dalla qualità degli avversari all lunga distanza del percorso di 174 chilometri. Starter 12.30.

TEAM FRANCO BALLERINI:
Doppio prestigioso appuntamento per il team Franco Ballerini - Albion che si dividerà tra Toscana e Veneto dove sarà impegnato in corse importanti con altrettanto importanti ambizioni.

Il Direttore Sportivo Andrea Bardelli guiderà la selezione che affronterà la Cronosquadre della Versilia, 30 km con partenza e arrivo a Forte dei Marmi. La squadra gialloblu, composta da Allori, Bevilacqua, Iacchi, Lancia, Lanzano e Stojnic, sarà la prima squadra a partire alle ore 13.

12:30 invece l'orario previsto della partenza della Popolarissima dove la squadra verrà seguita da Francesco Niccolai e Tommaso Quartani con l'obiettivo di farsi vedere nell'ordine d'arrivo di una corsa che ha fatto la storia della categoria. Il circuito di Treviso, da ripetere 11 volte per un totale di 174 km, potrebbe esaltare le doti di Edoardo Sali, selezionato assieme a Gradassi, Innocenti, Marouan e Vignoli.

Fare esperienza è il diktat di Andrea Bardelli che dichiara "In Versilia ci presentiamo con una squadra molto giovane composta da soli Under 23 che potrebbe soffrire al cospetto di squadre Continental con atleti Elite ma comunque cercheremo di fare il nostro meglio. Sicuramente il nostro punto di riferimento sarà il campione serbo a cronometro Veljko Stojnic ma proveremo anche a sfruttare la forma dei suoi compagni di squadra. Sarebbe bello entrare tra i primi cinque, sognare non costa nulla”.




Articoli simili

 


Articoli Recenti