Allievi: è Samuele Bonetto il nuovo tricolore!

Antonio Mannori Domenica 07 Luglio 2019 Allievi

Iscritti: 145 Partiti: 141 Arrivati: 55
Tempo: 2h06’20” 80,4 km Media: 38,185 km/h

Ordine d’arrivo:
1° Samuele Bonetto (Veneto)
2° Elia Andreaus (Trentino) a 2’01”
3° Matteo Bozicevich (Toscana) a 2’02”
4° Manuel Oioli (Piemonte) a 2’08”
5° Andrea Alfio Bruno (Sicilia)
6° Edoardo Zamperini (Veneto)
7° Alex Bono (Lombardia)
8° Ludovico Crescioli (Toscana)
9° Daniele Pandolfo (Veneto)
10° Nicolas Borsarini (Lombardia)

arrivo bonettoGrandissimo finale del campione regionale veneto Samuele Bonetto che si è laureato a Chianciano Terme campione italiano allievi. Un percorso impegnativo ha esaltato Bonetto che è volato negli ultimi 15 Km della gara cogliendo l’attimo giusto con intelligenza per sferrare la sua offensiva. Non hanno replicato con prontezza gli avversari (tutti gli sguardi erano sul piemontese Oioli) e Bonetto ha saputo incrementare il suo vantaggio su livelli di assoluta sicurezza anche perché mai ha accusato una flessione e nel finale si è esaltato per andare a cogliere il prestigioso successo.

Dietro il trentino Andreaus ed il campione toscano Bozicevich (sono finiti ai posti d’onore) si sono mossi ma ormai Bonetto era imprendibile mentre per Oioli la soddisfazione di vincere la volata del gruppo. Un bel Campionato Italiano ed un giovane che aveva vinto una sola gara in precedenza, quella del campionato regionale veneto, ma oggi sulle strade senesi ha compiuto un vero e proprio capolavoro. Andreaus ha arricchito il bottino della Rappresentativa di Trento, mentre Bozivech ha salvato parzialmente il bilancio della Toscana, che ha lamentato le cadute di Zingoni e Crescioli (giunto comunque ottavo). Forse gli sportivi si attendevano certamente di più ma la chiusura della rassegna tricolore è stata con un po’ di sereno.

Articoli simili

 


Articoli Recenti